ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1516587183, active_ip = '54.234.0.2', active' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1516587183, active_ip = '54.234.0.2', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = '06rua7q9crokv0f7bbr82tja92'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 90993 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Poeté presenta Il peso del vuoto, un romanzo di Umberto Cortese

Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Poeté presenta Il peso del vuoto, un romanzo di Umberto Cortese

Inviato da: roberta_dv | Visite totali: 0 | Numero di parole: 499 | Data: 16-02-2016 - 4:03 PM





Poeté presenta
Il peso del vuoto, un romanzo di Umberto Cortese

Giovedì 18 febbraio ore 18.30
Chiaia Hotel de Charme – Via Chiaia 216

Nell’ambito della rassegna letteraria Poeté, a cura di Claudio Finelli, il Chiaia Hotel de Charme ospita una conversazione sul romanzo di Umberto Cortese “ Il peso del vuoto (marottaecafiero.it) ” (ed. Marotta&Cafiero), oltre all’autore intervengono: Diletta Capissi, giornalista e Gioconda Marinelli, scrittrice. Letture di Roberto Maiello, coordina Claudio Finelli.



Il romanzo
Colette chiude un diario con una fine che non avrebbe mai voluto leggere. Olmo trova una storia in un corpo nudo che non avrebbe mai voluto incontrare.

È la storia di Andrea che racconta quel conflitto eterno tra il mondo degli affetti e quello degli uomini con le loro convenzioni e strutture sociali, presentate come eterne ed immutabili. La famiglia, la Chiesa, i tribunali, custodi di una foto del mondo da cui non bisogna allontanarsi.

Lui saliva la montagna convinto che fosse la metafora della vita. Ogni sporgenza, anche la più piccola, era per lui un punto di appoggio irrinunciabile per arrivare alla vetta. Cercava quei punti… Pensava che molte persone non siano in grado di vedere quegli scalini, quei passaggi , e per questo si perdono, si sentono smarriti e provano il peso del vuoto sotto di loro. Pensava che così fosse la vita: se non hai dei punti positivi a cui aggrapparti con tutte le forze, se non li hai, se le tue mani non li trovano, ti può capitare di cadere (Il peso del vuoto pag.128).
Il peso del vuoto – racconta Cortese – è nato dalla necessità di raccontare una storia su un problema esistente e provare a dare al lettore un punto di vista diverso, cercando di spiazzarlo e sorprenderlo. Perché la vita in fondo è questo, un continuo essere spiazzati dagli accadimenti, un continuo perdere le sicurezze. E ogni volta che ciò accade, in qualche modo cresciamo”
L’incontro sarà, come di consueto, condito da tè e biscottini.
Il Chiaja Hotel De Charme si trova al primo piano di via Chiaia 216 a Napoli.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni: 349 478 45 45 | claudiofinelli1@virgilio.it | poete_napoli@libero.it

Evento realizzato in partnership con Art1307. La rassegna gode del sostegno morale di Regione Campania e Comune di Napoli e supporto di Arcigay Napoli, Arcigay Campania, Arcigay Salerno, Coordinamento Campania Rainbow, Lalineascritta, Napoligaypress.it, NPS, Associazione VoloLibero, Fondazione Genere identità Cultura e Osservatorio LGBT.

Note sull'autore

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.
Copyright © 2018 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA