Article Marketing

article marketing & press release

Comunicazione aziendale: fare fiera e web marketing

Fare Fiera seminario - Come Vendere Oggi
“Come vendere oggi sfruttando fiera e web”? Fiere e web sfruttano punti di forza specifici e utilizzano strumenti diversi per raggiungere il medesimo obbiettivo: il successo deriva dall’ integrazione di fiera e web e dal loro uso consapevole. UCIMU – Associazione dei Costruttori Italiani di Macchine Utensili, robot, automazione e di prodotti a questi ausiliari (CN, utensili, componenti, accessori) ha istituito un ciclo di seminari e incontri formativi gratuiti per le aziende proprio per offrire la possibilità di prepararsi e aggiornarsi rispetto al contesto economico attuale e alle nuove tecnologie per il business. Il primo incontro si è svolto il 15 aprile 2013 e ha affrontato il tema di “Come vendere oggi sfruttando fiera e web”. Il seminario è stato fortemente voluto da Riccardo Gaslini– Exhibition Manager di Mecha- Tronika 2013 e da Fare Fiera, società di consulenza formazione e web marketing per l’immagine e la comunicazione aziendale. Il seminario ha inquadrato la comunicazione e il marketing aziendale nel contesto attuale e ha sondato le azioni e gli interventi mirati che si possono fare con il web per trasformare l’azienda in una impresa digitale in sinergia con il media più classico, tradizionale e al tempo stesso ancora fortemente attuale delle fiere. “Come vendere oggi sfruttando fiera e web” è stato tenuto da i professionisti di Fare Fiera competenti in marketing e comunicazione aziendale online e offline:

  • Massimo Foletti – consulente in strategia aziendale – SEO & Reputation Manager – Formatore e Comunicatore ha coinvolto e intrattenuto piacevolmente la platea illustrando il marketing 2.0 e le moderne attività di web marketing quali SEO e Reputation online.

Massimo Foletti

  • Alberto Biffi – esperto di analisi di mercato e docente di statistica presso l’Università Bocconi, Social Research Engagement ed esperto del settore fiera ha parlato delle mutazioni avvenute negli ultimi anni nel settore fieristico, delle sfide prossime /attuali e delle potenzialità inespresse che le fiere possono ancora offrire se affrontate e gestite in chiave attuale.

Alberto Biffi Durante “Come vendere oggi sfruttando fiera e web” sono state analizzate le 3 fasi della partecipazione ad una fiera:

  1. PRE- fiera
  2. IN- fiera
  3. POST- fiera

Un contributo ulteriore di approfondimento è stato apportato dall’intervento di relatori esterni che hanno condiviso le proprie esperienze professionali riguardo le strategie per ottimizzare gli investimenti in ciascuna fase della fiera:

  • Oliver David Casiraghi (International media and marketing specialist) ha parlato del ruolo della stampa specializzata e della comunicazione off- line;
  • Samantha Scarpellini (Hostess professionista) ha esposto le motivazioni e l’importanza di affidarsi ad uno staff di personale di fiera professionale e specializzato;
  • Diego Tortini (fotografo professionista) ha dimostrato il valore e l’importanza di immagini fotografiche e riprese video di qualità realizzate da professionisti. Fotografie e video professionali sono in grado di raccontare il successo di un evento e testimoniare il valore di una azienda.

Fiera e web sono due approcci al business molto lontani tra loro e profondamente diversi.
Ma sono davvero così incompatibili? Davvero il web ha ucciso le fiere? Ed è vero che queste ormai sono finite? Oppure forse tra fiera e web esiste un margine comune di interazione? Il punto di contatto tra fiera e web esiste eccome ed è rappresentato dall’obiettivo principale e prioritario di ogni azienda che utilizzi i media fiera e web: fare business – ottenere ROI- acquisire nuovi clienti – farsi conoscere. Notorietà, guadagni e crescita sono dunque le finalità con cui vengono utilizzati dagli imprenditori gli strumenti di marketing in questione, fiera e web appunto. Certo è comprensibile che gli imprenditori in questo particolare periodo storico decidano di tagliare gli investimenti: credono che portare avanti due azioni di marketing parallele come la fiera e il web equivalga a sprecare preziose risorse. La tendenza predominante oggi sembra essere quella di concentrare gli investimenti su un unico aspetto del piano marketing. A detta di alcuni esperti di fiere e web questa scelta non è la soluzione ideale né la più lungimirante: se da un lato porta ad una riduzione delle spese nell’immediato, sul medio termine va invece ad indebolire la reputazione, la notorietà, la presenza dell’azienda sul mercato. Rinunciare ad essere presenti alle fiere o sul web ha come spiacevole risultato quello di avvantaggiare i concorrenti, capaci così di appropriarsi dei nostri clienti e delle nostre quote di mercato. Una azione strategica integrata tra fiera e web consente di affermarsi nel proprio business e diventare protagonisti temuti e temibili per i nostri diretti concorrenti meno lungimiranti e conquistare nuovi clienti.

Leave A Comment

Your email address will not be published.