Article Marketing

article marketing & press release

Soluzioni per la ricrescita dei capelli

Prevenire è meglio che curare. Quante volte lo abbiamo sentito ripetere. Ma non è solo un modo di dire. Prendiamo il caso della caduta dei capelli. Sono tre i fattori che contribuiscono al progressivo diradamento della capigliatura (genetici, ormonali e temporali), oltre ad una componente emotiva che sempre più spesso pare influenzare la perdita della propria amata chioma. N egli uomini l’arretramento della linea di attaccatura dei capelli a livello frontale e temporale comincia durante l’adolescenza, ma anche nelle donne situazioni quali la gravidanza, la menopausa o persino una dieta errata, possono dare il via alla calvizie. Non dimentichiamo poi che ambienti caotici ed inquinati, eccessivi lavaggi, il sudore e la stanchezza di una intensa attività fisica non favoriscono certamente il mantenimento di un capello sano. E’ importante capire, senza scoraggiarsi, che il problema è affrontabile e risolvibile. Le moderne tecnologie mettono infatti a disposizione moltissimi strumenti che possono aiutare la ricrescita dei capelli; è possibile affidarsi a professionisti del settore, che oltre ad i trattamenti più accurati, potranno proporre soluzioni più drastiche ma altrettanto efficaci, come il infoltimento non chirurgico dei capelli.
E’ importante quindi comprendere che le soluzioni per la ricrescita o il infoltimento dei capelli esistono, basta rivolgersi ai professionisti seri, che saranno in grado di accompagnarvi verso il ritrovamento della vostra nuova immagine, folta capigliatura compresa.
Se il consiglio primario può essere quello di badare alla sua salute partendo da scelte basilari (limitando, per esempio, i trattamenti estetici come permanenti, tinture, decolorazioni, che rendono il fusto arido e opaco e alla lunga possono indebolire la radice; usare il pettine senza troppa energia e evitare di ‘tirare troppo indietro’ i capelli), un accorgimento importante è quello di verificare con periodicità la salute del cuoio capelluto e della chioma attraverso il tricotest. La tricologia è infatti una scienza riconosciuta che ci permette di monitorare il capello in profondità. Una volta effettuato il test, gratuito presso il centro di ricerca Ricrea di Torino, l’esaminatore può valutare la necessità di intervento per prevenire la caduta dei capelli e favorire la ricrescita di quelli già inbeboliti. In particolare, il laboratorio Ricrea utilizza l’apparecchio ‘Tricologica’ che sfrutta l’effetto vascolarizzante del vuoto applicato, direttamente sul cuoio capelluto. Il macchinario Tricologica, grazie ai diversi programmi disponibili, è in grado di selezionare automaticamente i parametri ottimali per intervenire sul caso specifico e agire quindi in modo personalizzato, per favorire al massimo la ricrescita dei capelli. “Ma se non sarete soddisfatti dei progressi ottenuti dopo le prime sedute, nulla sarà dovuto”, spiega un responsabile del centro ricerca. Un plus importante che ancor più sottolinea la serietà della metodologia proposta.
Per informazioni: Ricrea

Leave A Comment

Your email address will not be published.