Article Marketing

article marketing & press release

“Il web e il veterinario”, il primo ebook sul web-marketing per veterinari

“Il web e il veterinario” è un ebook che puoi scaricare registrandoti e compilando i dati richiesti per creare la propria scheda nel portale veterinarioincitta.it. L’ebook ti fornisce una serie di consigli per migliorare la visibilità della struttura veterinaria tramite il web; spiega in maniera semplice e illustrata i vari passaggi per iscriversi a servizi gratuiti come Google My Business e Microsoft Bing Places for Business sfruttandone al massimo le possibilità; ma soprattutto pone l’attenzione sulle potenzialità del web che, se ignorate, potrebbero risultare anche controproducenti. La rete ha la forza di amplificare notevolmente i giudizi espressi, sia che questi siano positivi o negativi, veri o falsi: le indagini statistiche svelano che il numero di utenti che usano Internet per cercare un’attività commerciale locale sono in aumento; in aggiunta è in aumento anche il numero di utenti che leggono le recensioni online di altri utenti per decidere se l’attività commerciale di cui hanno bisogno è buona. In altre parole, col passare degli anni aumentano gli utenti che si fidano delle recensioni quasi quanto delle raccomandazioni personali. Se qualcuno scrive una recensione o un commento sulla tua struttura veterinaria è molto importante che tu lo sappia; è per questo che uno dei servizi di veterinarioincitta.it è quello di avvertire via email in tempi rapidi le strutture registrate nel caso che qualcuno pubblichi recensioni o commenti. Una buona parte dei vostri potenziali clienti, soprattutto se hanno un’età inferiore ai 35/40 anni, deciderà sulla base di quello che leggeranno nelle recensioni; va da se che se ricevete una recensione negativa è bene intervenire tempestivamente. Ma come? Ricorda sempre, anche se ritieni che la recensione non corrisponda al vero, il cliente ha sempre ragione! Non scordarlo mai! Se avete la possibilità rispondete alla recensione, ma ricordate che sul web non è solo una questione tra voi e il cliente scontento. Le recensioni non sono una discussione che rimarrà tra voi e il cliente, ma hanno il pregio (o il difetto) di essere lette da un numero elevato di potenziali clienti. Analizzate attentamente la situazione che ha generato la recensione negativa e cercate di dare una sintetica, ma veritiera spiegazione del perché si è venuta creare questa situazione.
Le persone apprezzano l’onestà; se ritenete che sono stati commessi degli errori vi conviene riconoscerli con franchezza. Non dovete assecondare il cliente in tutto e per tutto; potete anche dissentire con quanto scritto dal cliente, ma fornite sempre delle spiegazioni attendibili; qualunque siano le vostre ragioni non dimenticate mai di essere gentili, educati e professionali. Prima di rispondere mettetevi nei panni del cliente e chiedetevi cosa vorrebbe sentirsi dire; ricordate sempre che una recensione negativa è una buona occasione per trasformare una avversità in un fattore favorevole; non è semplice, ma sicuramente evidenziare i vostri punti di forza nel fornire la vostra versione è la strada giusta; per esempio potreste evidenziare il costante impegno e dedizione che la vostra clinica impiega nei confronti dei vostri clienti. Siate chiari e non usate un linguaggio troppo tecnico; questo ve lo consigliamo sempre, non solo quando rispondete ad una recensione negativa. Dopo esservi preso la responsabilità dell’accaduto o aver fatto presente le vostre ragioni in maniera educata invitate l’autore della recensione negativa a tornare nella vostra clinica, magari proponendogli uno sconto sulle future prestazioni. Il web, se sfruttato correttamente, è un mezzo molto potente perché può dare molta visibilità con la conseguenza di impattare notevolmente sui risultati economici dell’attività del veterinario.

Leave A Comment

Your email address will not be published.