Article Marketing

article marketing & press release

I gadget personalizzati per le fiere di settore: 3 consigli utili!

Se avete da poco avviato un’azienda e volete garantirle il giusto sprint per decollare, non dovete assolutamente perdere l’occasione di partecipare alle fiere di settore, ai saloni e agli eventi! Queste, infatti, sono opportunità da non perdere, che vi consentiranno di farvi conoscere e di far circolare in maniera diffusa il vostro brand.

Tuttavia, non è semplice organizzarsi in occasioni di questo tipo e avere chiaramente in mente cosa fare. Non è neanche facile capire il modo migliore per ottenere dei reali vantaggi e sottovalutare certi aspetti o non considerare importanti dettagli, può portare a un totale fallimento. Per non sbagliare, quindi, vi consigliamo di seguire tre importanti consigli e di munirvi di molta energia e tanta buona volontà!

Preparatevi a distribuire gadget personalizzati
Uno dei primi e più importanti modi per far circolare diffusamente il proprio marchio è quello di distribuire gadget personalizzati divertenti e soprattutto, utili. Online potrete trovare una moltitudine di idee carine e di siti che vi permetteranno di realizzarle in tempi brevi e con costi esigui.

Per esempio, se avete un’azienda automobilistica, la cosa più scontata ma efficace è quella di regalare portachiavi a forma di auto o di moto. Questi, infatti, piacciono sempre e sono costantemente utilizzati da gente di tutte le età. Inoltre il portachiavi è un oggetto utilissimo e divertente: pensate a quanto spesso abbiamo voglia di cambiare aspetto alle chiavi dell’auto o di casa ma acquistare un piccolo amuleto, non sempre ci sembra un’ottima idea. Averne, invece, uno sempre a disposizione può fare la differenza sia per chi lo riceve, sia per chi lo dona!

Non sottovalutate l’idea di fare volantinaggio
Il volantinaggio è una pratica antica ma mai desueta: funziona benissimo, soprattutto in occasione di eventi molto affollati: assoldate ragazzu spigliati e con una buona parlantina e, vedrete, che non avrete difficoltà ad attirare al vostro stand una grande folla.

Infine, non sottovalutate il fatto che molti volantini, giaceranno per terra: scegliete materiali riciclati e biodegradabili che non solo non inquineranno l’ambiente, ma avranno anche grande possibilità di essere raccolti da altre persone. Per questa ragione consigliamo di pensare bene al font e ai colori da utilizzare prima della stampa: se, infatti, i volantini avranno un grande appeal, sarà più facile che non vadano persi o ignorati!.

I bigliettini da visita devono essere un must have!
Analogamente ai volantini, anche i bigliettini da visita non devono essere sottovalutati perché sono una vera e propria vetrina che consentirà ai potenziali clienti di affidarsi a voi. Per questo è importante scegliere bene non solo forma e colore, ma anche cosa scrivere. Evitate i bigliettini noiosi con troppe informazioni e prediligete qualcosa di singolare, che abbia in sé tutte le informazioni necessarie. Chi siete? Cosa fate? Come è possibile comunicare con voi? Queste sono le domande giuste da porsi prima di affidarsi a un esperto che vi aiuti nella realizzazione del bigliettino da visita perfetto. Non è complicato, come vedete, ma ciò che serve è solo la giusta carica che, insieme alla voglia di unicità, vi garantirà successo non solo durante l’evento, ma soprattutto molto tempo dopo!

Leave A Comment

Your email address will not be published.