Article Marketing

article marketing & press release

Come essere primi su Google: i consigli del consulente SEO

Il posizionamento sui motori di ricerca (SEO) è una delle principali attività da porre in essere da titolari di siti web in quanto consente di incrementare il traffico sul sito in maniera costante nell’arco dei mesi successivi. Vediamo ora come ottimizzare il sito web grazie ai consigli del consulente SEO di Go To Digitally, una delle principali agenzie SEO italiane.
Per prima cosa devi scegliere le parole chiave per ottimizzare le pagine. Opta per ottimizzare le pagine per due parole chiave al massimo. Utilizza i vari tool a disposizione come il Keyword Planner di Google per scegliere quelle più adatte.
La prima cosa da ottimizzare è il titolo della pagine: deve contenere all’inizio la parola chiave scelta seguita, se è necessario, in coda dal nome del sito La descrizione: ricordati di creare una descrizione convincente che abbia all’interno la parola chiave Meta Keywords: una volta era fondamentale, ora no! Comunque è sempre utile valorizzarlo inserendo le due parole chiave scelte per la pagina Url della pagina: fai in modo che l’url della pagina sia una parola chiave. Per parole chiave composte da più parole utilizza “-” come separatore Prima testo: una volta era la panacea di tutti i mali. Mettere la parola chiave all’inizio della pagina in grassetto o in H1 e si raggiungevano ottime posizioni. Ancora continua ad avere importanza. Usala con discrezione. Formattazione: cerca di inserire la parola chiave nel testo della pagina. All’inizio del primo paragrafo e un paio di volte all’interno, magari in grassetto e in corsivo. Mai ripeterla in continuazione altrimenti rischi una sovraottimizzazione. Alt immagine: inserisci nel tag alt della prima immagine del sito la parola chiave Percorsi di navigazione E’ molto utile al motore di ricerca avere una struttura di navigazione che faciliti la lettura delle pagine e che indichi al motore di ricerca il contenuto e l’importanza che tu gli dai. Il principio è: più la tua pagina è annidata meno sarà importante per te…e se per te è meno importante perchè dovrebbe esserlo per me? Menu di navigazione: create dei menu di navigazione semplici con i link alle pagine più importanti. Questi sono alcuni dei principali consigli dati da un consulente SEO con una esperienza decennale presso una delle principali agenzie di posizionamento sui motori di ricerca italiane, ovvero Go To Digitally (www.gotodigitally.it)
Ultimo consiglio è quello di evitare dicreare tanti sottomenu ed utilizzare come anchor text le parole chiave come anchor text per i link all’interno del vostro sito. Parole chiave che vengono poi utilizzate come al punto precedente Le categorie: a volte è utile creare una struttura interna di navigazione ordinata per categorie di appartenenza. Evitare ripetizioni: evitate di ripetere il menu principale all’interno del footer o in altre parti del template Utilizzare il title e l’alt dei link: E’ utile non solo al SEO ma soprattutto all’accessibilità del vostro sito. Inserite le parole chiave insieme ad altro testo.

Leave A Comment

Your email address will not be published.