Article Marketing

article marketing & press release

La tricopigmentazione funziona?

 

tricopigmentazione-prima-dopo

Tricopigmentazione, cosa è? Tra le soluzioni disponibili per combattere la perdita di capelli, oltre alle procedure chirurghiche come trapianto di capelli e persino correttori, siano esse temporanee in fibra o permanenti, la tricopigmentazione ( wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Trucco_permanente) è un’alternativa relativamente nuova, fondamentalmente una forma di micropigmentazione temporanea del cuoio capelluto con alcune differenze chiave.

Le moderne tecniche di tricopigmentazione derivano dalla micropigmentazione del cuoio capelluto, una soluzione per la perdita di capelli che comporta il posizionamento di piccoli depositi di pigmento all’interno del derma superiore del cuoio capelluto.

Ogni deposito è progettato per replicare un singolo follicolo pilifero rasato. Quando migliaia di depositi vengono combinati e miscelati con i capelli “veri” rimanenti, il risultato è una simulazione incredibilmente realistica di una testa piena di capelli rasati.

Essenzialmente la tricopigmentazione è una versione temporanea della micropigmentazione del cuoio capelluto, che consente al cliente di abituarsi all’aspetto prima di impegnarsi in una soluzione a lungo termine. In teoria si dovrebbe quindi procedere ad un’applicazione permanente, tuttavia in realtà nessuna clinica offre entrambe le opzioni, quindi chi sceglie l’opzione temporanea tende a riapplicare il trattamento tante volte.

L’applicazione della tricopigmentazione è leggermente diversa dalla micropigmentazione del cuoio capelluto, tuttavia la differenza principale è nel tipo di pigmento utilizzato. I pigmenti temporanei utilizzati nella tricopigmentazione sono progettati per attenuarsi dopo 12-24 mesi, mentre i pigmenti di micropigmentazione del cuoio capelluto possono durare per molti anni, anche decenni.

Nonostante questo la tricopigmentazione sta rapidamente diventando una soluzione popolare insieme a opzioni tradizionali come la chirurgia del trapianto di capelli, parrucche e farmaci, ecco perché.

 

 

La tricopigmentazione funziona? Ecco i vantaggi

tricopigmentazione-costi-tecnica

Oggi sono circa 400 le cliniche di micropigmentazione del cuoio capelluto in tutto il mondo, mentre  la tricopigmentazione è trattata in un numero molto inferiore di centri, ma questo è dovuto principalmente agli alti costi di formazione e degli standard di qualità richiesti dal tecnico.

Tuttavia, il settore sta crescendo rapidamente grazie ai suoi principali vantaggi rispetto alla tradizionale micropigmentazione del cuoio capelluto e al trattamento del tatuaggio del cuoio capelluto. Ecco alcuni di questi vantaggi:

 

·         I trattamenti di tricopigmentazione sono reversibili senza la necessità di ulteriori trattamenti per la rimozione, eliminando quindi il principale fattore di apprensione che spesso impedisce di andare avanti con un trattamento di pigmentazione del cuoio capelluto.

 

·         Nessun rischio di eccessiva densificazione dei follicoli piliferi a causa del particolare sistema di posizionamento del follicolo utilizzato.

 

·         Nessun rischio che i pigmenti cambino colore negli anni a venire, poiché i pigmenti non cambiano mai colore e sono progettati in modo univoco per imitare i pigmenti naturali della cheratina nei capelli naturali. I pigmenti possono essere abbinati a tutti i colori naturali dei capelli.

 

·         Nessun rischio di pigmentazione o sanguinamento dei pigmenti nello strato di derma permanente della pelle, come nella stragrande maggioranza dei casi si verificherà nel corso del tempo ricorrendo ai tatuaggi del cuoio capelluto. I pigmenti di tricopigmentazione entrano solo nello strato epidermico della pelle e quindi non si sfocano e non sanguinano.

 

·         I costi iniziali di trattamento per la tricopigmentazione e quelli di ricarica sono inferiori a quelli della micropigmentazione del cuoio capelluto tradizionale o al tatuaggio con i capelli.

 

·         Nessun pericolo dovuto alla rimozione del laser e nessun rischio che il laser non sia in grado di rimuovere l’inchiostro permanente

 

·         Le linee dei capelli possono essere facilmente modificate e adattate con la tricopigmentazione, così che il cliente invecchiando possa intervenire sullo stesso trattamento senza ricorrere ad altre pratiche.

 

Perché scegliere la tricopigmentazione?

tricopigmentazione-efficacia

Analizzando tutti i vantaggi legati ai trattamenti potremmo affermare senza dubbio che la  tricopigmentazione funziona!

La tricopigmentazione sta infatti rapidamente diventando la scelta numero uno di coloro che cercano un sistema di micropigmentazione del cuoio capelluto che garantisca la longevità con un minimo di manutenzione.

C’è chi ancora sostiene però che la tricopigmentazione sia solo temporanea, ma in realtà, se è vero che i risultati ottenuti non sono permanenti come quelli di altre formule di intervento sul cuoio capelluto, con il giusto piano di mantenimento è possibile ottenere un effetto finale molto gradevole  e realistico (maggiori informazioni su tricopigmentazione permanente).

Tra i tanti trattamenti contro la perdita dei capelli la tricopigmentazione funziona per la sua flessibilità di intervento e i macchinari nonché le tecniche all’avanguardia utilizzate.

La tricopigmentazione produce risultati realistici e questo si può percepire nell’effetto tridimensionale che è unico rispetto alle altre tecniche di intervento.

La scrupolosa ricerca e sviluppo per creare un nuovo metodo più efficace di micropigmentazione del cappello costituisce la formula vincente del sistema di tricopigmentazione.

Questa è una grande notizia per coloro che sono preoccupati per l’inflessibile natura permanente di alcune forme tradizionali di micropigmentazione.

 

 

Perchè dunque scegliere la tricopigmentazione?

tricopigmentazione-opinioni-recensione

1.      Offre risultati sicuri

Nei trattamenti di tricopigmentazione l’ago è impostato ad una profondità sicura.

Con la tricopigmentazione non si indovina né si giudica fisicamente la profondità dell’ago, ma ogni punto viene abilmente impiantato dal tecnico esattamente a 0,5 mm, così come lo spessore dell’ago è molto importante per assicurare che il punto più piccolo sia inizialmente impiantato.

Se invece il pigmento viene impiantato troppo in profondità e lasciato alle devastazioni del tempo e ai raggi UV, potrebbe anche provocare lo sbiadimento del colore nero applicato al cuoio capelluto, che potrebbe sbiadirsi  in blu o peggio ancora, i punti potrebbero espandersi in un modo del tutto innaturale. Con la tricopigmentazione questo non può mai accadere.

 

2.       Garantisce tecniche di alta qualità

I tecnici della tricopigmentazione sono altamente qualificati in tecniche e competenze che sono uniche nel settore.

 

3.       Crea un risultato gradevole

Con la tricopigmentazione il pigmento non ristagna o rimane troppo a lungo nel derma ma si ottiene un gradevole effetto 3D molto realistico che richiede piccoli interventi di manutenzione nel tempo.

Creare un effetto 3D naturale sulla testa è proprio uno degli aspetti più singolari e creativi della tricopigmentazione.

Il graduale dissolvimento dei vecchi punti e il rinnovo di nuovi punti aiuta a creare un fantastico effetto 3D sulla testa. L’effetto rasato 3D appare spontaneamente durante le fasi di manutenzione quando i vecchi punti sfumano e quelli nuovi sono più visibili, creando così l’illusione che i nuovi punti siano in rilievo.

 

4.       E’ un sistema flessibile

Scegliere un trattamento di tricopigmentazione come soluzione per la caduta dei capelli e poterlo rinnovare, ringiovanirlo, ogni volta che lo si desidera, è uno dei grandi vantaggi e punti di forza rispetto ad altre applicazioni. Con ritocchi regolari i capelli saranno sempre nitidi e colorati e si può anche decidere dilasciar dissolvere l’area e cambiare forma.

 

5.       E’ meno aggressivo

tricopigmentazione-funziona

La tricopigmentazione è un trattamento molto meno aggressivo di micro-innesti che coinvolgono la chirurgia. Non è permanente e l’effetto da essa prodotto è reversibile ed è indolore.

L’unico svantaggio della tricopigmentazione è forse il costo:  proprio per il tipo di macchinari utilizzati, per la tecnica e la qualità richiesta dai trattamenti, i prezzi sono decisamente alti, ma è un trattamento efficace, purchè ovviamente si accetti e si  abbia la consapevolezza di avere il cuoio capelluto ricoperto di pigmenti e di dover periodicamente intervenire con una sorta di manutenzione.