Article Marketing

article marketing & press release

MADE IN CARCERE VESTE I BARISTI PUGLIESI

Il 22 Luglio scorso, nel carcere di Trani, ha avuto luogo una conferenza stampa per presentare un’importante iniziativa: una linea di prodotti di abbigliamento destinata a vestire baristi e caffettieri, interamente targata Made in Carcere, brand della cooperativa sociale Officina Creativa.
L’obiettivo della nobile iniziativa è quello di evidenziare il potenziale di coloro che sono ai margini della società e dare una seconda chance alle donne rinchiuse nel carcere di massima sicurezza di Trani e Lecce.
Officina Creativa ha disegnato e curato grafica e produzione della linea di abbigliamento che comprende magliette e grembiuli. I grembiuli sono in jeans, in diverse colorazioni ed arricchiti da tasche e porta strofinacci, le t-shirt, invece, sono dotate di taschino e laccetto laterale così da avere sempre a portata di mano gli attrezzi del mestiere.
Un’opportunità di rinascita oltre che per le persone anche per i tessuti, infatti sia grembiuli che t-shirt sono realizzati con tessuti di scarto, recuperati grazie all’azienda tessile SCHMID.
La principale promotrice di questa iniziativa è SAICAF, nota azienda produttrice di caffè in Puglia, da sempre sensibile al tema della responsabilità sociale e sostenibilità che, entusiasta del progetto, ha deciso di avviare una collaborazione con il brand Made in Carcere e la SCHMID.
Il design della linea è innovativo e accattivante, con un messaggio grafico che associa il caffè all’amore: 100% SAICAF. Magliette e grembiuli saranno destinati ai bar SAICAF in Puglia.
Grazie all’esperienza di importanti designer all’interno di Officina Creativa e all’entusiasmo e senso di rinascita che predominano nei loro progetti, probabili future collaborazioni potrebbero portare alla realizzazione di una linea accessori da arredo per i bar.

Leave A Comment

Your email address will not be published.