Article Marketing

article marketing & press release

Fabrizio Corona grida vendetta per il Video di Belen

Fabrizio Corona e il video di Belen Rodriguez.
Non ricordo bene chi disse la famosa frase “chi di spada ferisce di spada perisce”. Ma sta benissimo applicata all’intraprendente Fabrizio Corona che, vestiti i panni di paladino della bella Belen, va tuonando vendette e guerre giudiziarie nei confronti di chi, come lui, mette a “nudo” le vite degli altri, purché capaci di suscitare morbosi interessi nel pubblico adorante. Ora che scappa fuori il video di Belen che crea scandalo, Fabrizio Corona tuona vendetta, e promette che la farà pagare a chi ha pubblicato il video di Belen Rodriguez mentre va a letto con il suo ex. Fabrizio Corona predica bene e razzola male. Non so bene con quanta sincerità vada blaterando ritorsioni contro chi si è permesso di fare ciò che lui stesso ha fatto per anni e di cui ancora deve rispondere alla giustizia, ma posto che lo sdegno sia autentico, verrebbe da pensare ad un qualche ravvedimento rispetto al passato. Non starà mica mettendo la testa a posto? Ripenso con nostalgia al più famoso paparazzo della storia italiana, il grande Barillari, l’uomo che evoca ricordi della “dolce vita” romana, un uomo d’altri tempi, professionista apprezzato e a volte maltrattato per il troppo impegno profuso nel proprio lavoro. Ma le persone come lui non vivono sotto i riflettori, si limitano a fare quello per cui sono pagati, con fatica e costanza, soprattutto con grande rispetto degli altri. Qui prima ci si fa vedere nudi a distanza per fare scoop (Vedasi Fabrizio Corona e Belen alle Maldive), e poi quando le telecamere si avvicinano, si alza la voce chiedendo vendetta. Le foto nudi di Fabrizio Corona e Belen Rodriguez. Esempio ai giovani. Ci mancavano! Ma proprio tanto, così hanno trovato il modo per tenerci al corrente dello stato della loro relazione e delle loro nudità. Questo, del resto, è il loro lavoro, farsi fotografare per poi vendere il tutto ai giornali di gossip, non ci venissero a dire che non sono autorizzati a pubblicare le foto, ci sono molti modi per non farsi scoprire, quando si vuole vivere nell’intimità. Teniamo presente, inoltre, che le Maldive non sono proprio alla periferia di Milano e quindi chi li ha immortalati ha seguito un itinerario suggerito, da chi?…….
Tutto questo quando il giovane Corona è consenziente, perché poi, in periodi di particolari difficoltà (economiche) “sente” il bisogno irrefrenabile di denunciare il mal o ben capitato paparazzo, in modo da poter alzare il prezzo, magari per l’acquisto di una nuova fuoriserie. Lui sa bene come fare, è il suo mestiere. Penso inoltre, a quella povera figlia, cosa che evidentemente non fa lui, quando verrà derisa dalle compagne di scuola per il modo “disinvolto” di mostrarsi. Ma che esempio diamo ai nostri giovani? Lo sappiamo purtroppo, lo abbiamo sotto gli occhi ogni giorno, basta accendere la televisione per capire cosa fa girare il mondo oggi. Tutto il resto è noia.

Leave A Comment

Your email address will not be published.