Article Marketing

article marketing & press release

Giochi scientifici per bambini con marchio National Geographic, per giocare con intelligenza.

Giocare è un’attività fondamentale nella vita di un bambino e in generale di ogni persona: gli studi che dimostrano l’importanza del gioco nello sviluppo di una personalità equilibrata sono sterminati, da Freud alla psicologia evolutiva al senso comune. Ma quali giochi fare? ovviamente non c’è una risposta univoca a questa domanda, ci sentiamo però di soffermarci su un tipo di giochi molto interessanti: i giochi scientifici per bambini.

Una linea speciale di questa tipologia, marcata da National Geographic sta riscuotendo un grande successo, rendendo questi prodotti sempre più appetibili: si tratta di microscopi per bambini, piccoli telescopi, binocoli, bussole, strumenti da campeggio: insieme compongono un vero e proprio kit del perfetto esploratore del mondo!

Questi giochi sono molto interessanti perché sviluppano la curiosità nei ragazzi ( si possono tranquillamente utilizzare dai 6 anni ai 99 ), immergendoli in un mondo che combina esplorazione e ricerca, due dei sentimenti più positivi che si possano sperimentare. Sono pensati sia per l’attività domestica che esterna: ad esempio il kit da campeggio è dotato di tenda, bussola, torce. La qualità dei prodotti è alta, mentre il prezzo è contenuto. Il marchio National Geographic costituisce una garanzia e una forte attrattiva, che magari potrà portare qualche ragazzo ad pprofondire il suo interesse di gioco con dei documentari, libri, riviste o altro: il tutto in modo naturale e senza togliere nulla al piacere del gioco.

Non bisogna infatti costringere forzosamente i bambini a fare qualche gioco che gli adulti ritengono sia utile ma per loro è privo di attrattive: giocare, per i bambini, è un’attività estremamente seria, oltre che importante, un gioco fatto controvoglia perde semplicemente ogni senso e utilità. Con i giochi scientifici per bambini di National Geographic questo difficilmente sarà un problema: basta lasciargli in mano ai ragazzi e scopriranno da soli le attrattive e le infinite possibilità di questi strumenti.
Questi giochi avranno effetti positivi sulla crescita? Tutti i giochi influiscono sulla crescita dei bambini e quasi tutti positivamente (sì, persino i vituperati videogiochi), quindi la risposta è sì. Sul come influiranno, invece, non si possono fare predizioni, ma sicuramente è possibile dire che giocare imitando un’attività che è anche tipica di una parte degli adulti ( quelli che fanno ricerca di lavoro ) è sicuramente utile e aiuta il bambino o il ragazzo a sviluppare una coscienza delle sue capacità e delle sue possibilità. ovviamente giocare con un telescopio non significa diventare degli astrofisici, significa piuttosto sviluppare una mentalità che presta attenzione alle cose del mondo, quindi curiosa, ma che al contempo riflette su di esse, per analizzarle ed elaborarle.
Per i ragazzi in età scolare inoltre è un considerevole aiuto per sviluppare la giusta mentalità per affrontare le materie scientifiche tipiche della scuola: sicuramente un ragazzo che ha passato ore giocando attaccato al suo telescopio sarà molto interessato alle lezioni di fisica che gli spiegano più in dettaglio il funzionamento di quello che per lui era già un bel gioco!

Leave A Comment

Your email address will not be published.