Article Marketing

article marketing & press release

La pulizia del garage

Tra i vari luoghi della casa è quello che viene considerato una sorta di angolo privato dove uomini si vanno a rifugiare per dedicarsi ai loro hobby, ma il garage ha diverse utilità, infatti, può essere utilizzato come box auto e ripostiglio per le cose che fanno parte del nostro passato e non vogliamo buttare.

Come tutte le zone della casa è importante che anche il garage sia sempre pulito e messo in ordine, magari utilizzando consigli che si possono trovare in rete in siti come www.lalucciola.info.

Come fare la pulizia del garage

La pulizia del garage è una pratica che non va fatta tutti i giorni, ma è importante farla almeno due volte all’anno in modo da non trovarsi di fronte ad un grande caos e inoltre la sporcizia all’interno di un ambiente chiuso come un garage può portare allo sviluppo di batteri.

Per pulire il garage è importante seguire con particolare attenzione diversi passaggi e utilizzare i prodotti giusti. La prima cosa da fare è quella di sgombrare tutto, quindi togliere eventuali mezzi di trasporto come macchina, biciclette e motorini, poi passare a tutti quegli oggetti che sono molto ingombranti quando si fanno le pulizie, come i tavoli e le sedie.

Durante lo sgombro ci sarà bisogno anche di numerose buste della spazzatura che serviranno per buttare le cose che non servono più e guadagnare spazio. Una volta sgombrato il garage si può passare alla prima pulizia dei muri e dei pavimenti, concentrandosi in particolare su eventuali strati di polvere e ragnatele.

Qual è la giusta attrezzatura?

Per fare questa prima fase di pulizia vanno usati scopa e un panno leggermente bagnato che servirà a rimuovere i maggiori strati di polvere. Fatto, questo primo passaggio ci si può concentrare sulla pulizia approfondita del pavimento e di parti del garage come le serrande e le finestre e tutti gli scaffali da dove è stata tolta tutta la polvere.

Per questa fase è importante usare dei detersivi sgrassanti, perché i pavimenti del garage sono fatti di materiali molto resistenti e vedono sempre il passaggio di mezzi come l’automobile.

Nel garage ci possono essere numerose macchie oleose che si sono seccate, in questo caso, la miglior cosa da fare è quella di usare un detergente per vestiti da gettare sulla macchia e far in modo che questo sia assorbito e quindi procedere allo strofinamento usando una spazzola bagnata fino a che la macchia non viene tolta.

L’ultima fase è quella dove si vanno a rimettere a posto tutti gli oggetti che erano stati tolti per fare la pulizia del nostro garage.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Copyright © 2018 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA