Article Marketing

article marketing & press release

Il Piano Industria 4.0 in Italia influisce sul mercato delle macchine utensili?

Il mondo industriale si sta sempre più modernizzando e allineando allo sviluppo digitale in corso in questi anni. E’ entrate nel lessico quotidiano parlare di industria quale Industria 4.0.

L’industria 4.0 è principalmente una tendenza legata all’automazione industriale, al miglioramento e all’aumento della produzione industriale. Una innovazione strategica per il futuro in particolare quello dell’industria italiana.

L’Italia però, rispetto ad altri paesi europei arranca per quanto riguarda la diffusione delle competenze Ict, si posiziona al diciottesimo posto tra i paesi UE riguardo allo stato di digitalizzazione del sistema industriale, nonostante si posizioni al secondo posto in Europa per quanto riguarda la robotica nelle imprese.

Ecco dunque perché per spostare l’Italia da quel diciottesimo posto, ritenendo di fondamentale importanza l’adeguamento a “industria 4.0”, il governo ha deciso di varare il Piano nazionale industria 4.0 2017-2020.

Il Piano Industria 4.0 previsto mette a disposizione una serie di incentivi fiscali tra cui il super ammortamento, una valutazione del 140% degli investimenti in beni strumentali, e l’iper ammortamento, una maggiorazione del 250% del costo di acquisizione di alcune determinate categorie di beni.

Quali sono queste categorie di beni? Tutte le categorie includono i beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione 4.0, in particolare, e ciò a noi interessa, beni il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati come ad esempio macchine utensili per asportazione, macchine utensili operanti con elettroerosione, processi elettrochimici, macchine utensili per la deformazione plastica dei metalli e altri materiali. (si veda Allegato A della Legge di Stabilità).

Quindi, grazie al Piano Industria 4.0 è stata resa possibile la collaborazione produttiva tra imprese attraverso tecniche avanzate di pianificazione della produzione, la gestione della logistica in rete e interoperabilità dei sistemi informativi.

Perché a noi interessa questa categoria di beni (macchine utensili, macchine per la deformazione della plastica, etc)?  Perché Makinate con la sua piattaforma sul web www.makinate.it si occupa di compravendita di macchinari industriali usati, in particolar modo di macchine utensili.

Dunque i clienti con i quali collaboriamo sono sempre aziende che hanno nelle loro fila macchine utensili e che secondo le loro esigenze hanno usufruito o stanno usufruendo delle agevolazioni previste dal Piano industria 4.0.

Quando un’azienda ha la necessità acquistare un macchinario industriale, si trova di fronte a due possibilità: acquistare una macchina utensile nuova, che rispetti tutti i criteri necessari per poter poi richiedere le agevolazioni, quindi, ad esempio, macchine utensili controllati da sistemi CNC. Oppure acquistare un macchinario industriale usato rivolgendosi al mercato online chiedendo il supporto di aziende specializzate, come appunto Makinate.  In un mondo industrializzato come quello nel quale viviamo la scelta tra il nuovo e l’usato è una scelta tutt’oggi moderna. Sta all’azienda scegliere se intraprendere il cammino verso le agevolazioni fiscali previste o se affidarsi al mondo dell’usato.

Una breve descrizione di Makinate, che è stata nominata più volte?

Da anni nel campo dell’industria, l’azienda Makinate si è affermata nel mondo del commercio di macchine industriali usate, con focus sulle macchine utensili. Makinate, composta da un team di esperti, è sempre informata sulle novità del mondo dell’industria e dell’economia, e da sempre supporta il cliente nella scelta più adatta alle esigenze aziendali.

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Copyright © 2018 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA