ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1516246864, active_ip = '54.227.104.40', act' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1516246864, active_ip = '54.227.104.40', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = '955otcf0k37rlus60u20jp4tr4'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 93587 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Acido ialuronico: l'antirughe naturale

Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Acido ialuronico: l'antirughe naturale

Inviato da: PosizionareSitiWeb | Visite totali: 0 | Numero di parole: 429 | Data: 2-11-2016 - 7:12 PM



Acido ialuronico in crema per il viso: l'antirughe naturale
L’acido ialuronico è un polisaccaride (grossa molecola zuccherina) presente nei tessuti di tutte le specie animali, che assorbe e trattiene acqua per mantenere l’idratazione della pelle. Grazie a queste sue proprietà l’ acido ialuronico per uso cosmetico (www.esteticasunflower.com) ha trovato grande diffusione negli ultimi anni, soprattutto come antirughe. Dal punto di vista chimico ci troviamo di fronte ad un glicosaminoglicano, una molecola formata da lunghe sequenze di due zuccheri semplici (acido glicuronico e N-acetilglucosamina). Grazie a questa sua particolare composizone, è particolarmente solubile in acqua: questo è importante per garantire l’idratazione dei tessuti proteggendoli al tempo stesso da tensioni e sollecitazioni eccessive. L’acido ialuronico si trova anche in molti animali ed in alcuni tipi di batteri, di cui è uno dei principali componenti del tessuto connettivo, in particolare della sua sostanza amorfa (o sostanza fondamentale, un gel compatto nel quale sono immerse le fibre di collagene ed elastina). Questa importante molecola è stata scoperta nell’umor vitreo dell’occhio ed è stato utilizzato sin dagli anni ’70. Inizialmente veniva estratto esclusivamente da animali, soprattutto dalla cresta del gallo, mentre oggi si riesce a ricavare anche da alcuni particolari batteri. Le moderne tecniche di produzione consentono infatti la sintesi di diversi tipi di acido ialuronico con caratteristiche e campi di applicazione differenti. L’acido ialuronico trova applicazione nel campo della cosmesi e dei prodotti di bellezza, grazie alle sue proprietà idratanti, in grado anche di prevenire l’inaridimento e l'invecchiamento della pelle. Il passare degli anni ed il sole sono la causa dell’invecchiamento cutaneo, dovuto proprio alla diminuzione di acido ialuronico, che in cosmetica è particolarmente indicata per prevenire l’inaridimento epidermico del viso, delle labbra, del collo e del décolleté. Applicazione dell’acido ialuronico come antirughe: per ottenere i migliori effetti, è bene seguire procedure di applicazione diversa a seconda del proprio tipo di pelle:
  • Per pelli secche: Stendere alcune gocce direttamente su viso e collo facendole assorbire con un leggero massaggio. Si otterrà, così, un’immediata idratazione ed una valida azione antirughe.
  • Per pelli normali o miste: Miscelare 8-10 gocce con la solita crema viso. Con le creme da corpo, abitualmente utilizzate, miscelare 15-20 gocce di acido ialuronico.

Note sull'autore

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.
Copyright © 2018 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA