ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1516246908, active_ip = '54.227.104.40', act' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1516246908, active_ip = '54.227.104.40', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = '5305en74277rgsgsm3v3uk23a2'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 71003 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Ripartiamo da Zero, un nuovo programma politico

Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Ripartiamo da Zero, un nuovo programma politico

Inviato da: stefano24 | Visite totali: 0 | Numero di parole: 890 | Data: 17-01-2014 - 6:31 PM



Spesso si sente parlare di Nord italia, Sud italia e Centro italia ma l'ITALIA è una solta e si deve saperla fare crescere sfruttando il meglio delle risorse di ogni regione. Il progetto " ripartiamo da zero (www.ripartiamodazero.it) " è un progetto che parla di noi italiani. Fino ad ora tutti gli sforzi del governo sono stati rivolti a cittadini extracomunitari e immigrati ma ci sono anche tra gli italiani tanti cittadini bisognosi, dobbiamo modificare la legge elettorale, i poteri del presidente del cosiglio e la struttura delle camere e del senato per migliorare. Noi di "ripartiamo da zero" vorremo inanzitutto ridurre il numero dei componeneti del senato e della camera ad un massimo di 150 unità, abolire i consigli e le giunte regionali e comunali, adeguare gli stipendi massimi dei dirigenti e deggli amministratori, dei politici e dei dipendenti statali ai parametri europei, diminuire il numero delle auto blu e delle scorte che dovranno non sono essere ridotte al minimo ma essere riservate solo al capo dello stato, al presidente del consiglio e ai capi delle procure. In particolare "ripartiamo da zero" punta al campo degli Armamenti con: - Riduzione delle spese militari e rientro dei militari impegnati in missioni varie Al campo della Finanza con: - Riduzione della pressione fiscale con tasse proporzionate al reddito con tetto massimo di tassazione conforme ai paesi piu evoluti e completa deducibilità di ogni spesa - Trasparenza e verificabilità dei redditi di tutti i funzionari pubblici e di tutte le cariche elettive - Semplificazione del sistema tributario Al campo del lavoro con - Snellimento del sistema del lavoro, con maggiori garanzie, incentivi sulla cassa integrazione ai disoccupati, sostegno ai senza lavoro e a quelli che lo hanno perduto, soprattuto per evitare le gravi tragedie familiari dovuti alle dificoltà econimiche - Maggiore controllo sulle aste e gare pubbliche evitando ribassi impossibili e tutelando la qualità e la sicurezza sui lavori Al campo dell'edilizia, semplificando e snellendo le autorizzazione per il rilascio di permessi e concessioni edilizie Alla Casa rendendola non pignorabile ne sequestrabile garantendo massima tutela alla proprietà ed al risparmio e libera cirolazione dei capitali con possibilitò di movimento di denaro maggiore. Alla sanità assistendo gratuitamente i cittadini italiani e gli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno e lavoro regolare. Per conoscere tutto il programma visita il sito web http://ripartiamodazero.it, siamo sicuri che una volta letto quello che possiamo fare per l'italia e per te vorrai saperne di piu!
pesso si sente parlare di Nord italia, Sud italia e Centro italia ma l'ITALIA è una solta e si deve saperla fare crescere sfruttando il meglio delle risorse di ogni regione. Il progetto "ripartiamo da zero" è un progetto che parla di noi italiani. Fino ad ora tutti gli sforzi del governo sono stati rivolti a cittadini extracomunitari e immigrati ma ci sono anche tra gli italiani tanti cittadini bisognosi, dobbiamo modificare la legge elettorale, i poteri del presidente del cosiglio e la struttura delle camere e del senato per migliorare.
Noi di "ripartiamo da zero" vorremo inanzitutto ridurre il numero dei componeneti del senato e della camera ad un massimo di 150 unità, abolire i consigli e le giunte regionali e comunali, adeguare gli stipendi massimi dei dirigenti e deggli amministratori, dei politici e dei dipendenti statali ai parametri europei, diminuire il numero delle auto blu e delle scorte che dovranno non sono essere ridotte al minimo ma essere riservate solo al capo dello stato, al presidente del consiglio e ai capi delle procure.
In particolare "ripartiamo da zero" punta al campo degli Armamenti con:
- Riduzione delle spese militari e rientro dei militari impegnati in missioni varie
Al campo della Finanza con:
- Riduzione della pressione fiscale con tasse proporzionate al reddito con tetto massimo di tassazione conforme ai paesi piu evoluti e completa deducibilità di ogni spesa
- Trasparenza e verificabilità dei redditi di tutti i funzionari pubblici e di tutte le cariche elettive
- Semplificazione del sistema tributario
Al campo del lavoro con
- Snellimento del sistema del lavoro, con maggiori garanzie, incentivi sulla cassa integrazione ai disoccupati, sostegno ai senza lavoro e a quelli che lo hanno perduto, soprattuto per evitare le gravi tragedie familiari dovuti alle dificoltà econimiche
- Maggiore controllo sulle aste e gare pubbliche evitando ribassi impossibili e tutelando la qualità e la sicurezza sui lavori
Al campo dell'edilizia, semplificando e snellendo le autorizzazione per il rilascio di permessi e concessioni edilizie
Alla Casa rendendola non pignorabile ne sequestrabile garantendo massima tutela alla proprietà ed al risparmio e libera cirolazione dei capitali con possibilitò di movimento di denaro maggiore.
Alla sanità assistendo gratuitamente i cittadini italiani e gli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno e lavoro regolare.
Per conoscere tutto il programma visita il sito web http://ripartiamodazero.it, siamo sicuri che una volta letto quello che possiamo fare per l'italia e per te vorrai saperne di piu!

Note sull'autore

LR

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.
Copyright © 2018 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA