Article Marketing

article marketing & press release

Alimentazione: carciofi e gli altri superfood di primavera

Carciofi. Superalimenti di primavera

La primavera non è solo sinonimo di giornate più lunghe, più ore di luce e temperature miti ma anche di malesseri quotidiani come stanchezza, spossatezza, capogiri, palpitazioni, depressione e ansia. Molti di questi, possono essere curati a tavola.Tra i superfood di primavera troviamo i carciofi, ideali per fegato e cistifellea, oltre che ricchi di glotatione, uno degli antiossidanti più potenti in natura che contrastano invecchiamento, tumori, detosiff icano, donano longevità.Si al goude, formaggio olandese ricco di vitamina k2, per la salute di ossa e denti e per prevenire l’aterosclerosi, perfetto spuntino per chi è sempre in movimento. Ed ancora cipollotti, bianchi o rossi, ricchi di calcio, zolfo e vitamina C, preziosi contro affezioni delle vie respiratorie, tosse e forme lievi di asma, febbre e raffreddori; aglio ottimo antinfiammatorio naturale, carote contro colesteorlo cattivo, trigliceridi alti, digestione difficile.

Si al limone, dissetante, rinfrescante e depurativo; asparagi per ripulire i reni e per la salute della flora batterica intestinale, riducendo il sovrappeso; il tarassaco in insalate, frittate, zuppe e sformati, per purificare il fegato e aiutare la digestione dei grassi.Tra i tanti superalimenti di primavera: i ravanelli che riaccendono il colorito della pelle e riattivano la circolazione; il sedano, per bruciare calorie, con un buon effetto drenante; l’ortica, ricca di minerali, da consumare specie in menopausa ed i piselli, ottima fonte di proteine vegetali e fibre, per un effetto detox assicurato.

Per consultare i principi nutritivi e le calorie dei principali cibi potete consultare
https://www.dieta-dimagrante.com/alimentazione/tabella-dei-valori-nutrizionali-lettera-a/