Article Marketing

article marketing & press release

Donald Trump senza mascherina in visita alla Ford nonostante le richieste dell’azienda

Donald Trump senza mascherina nello stabilimento Ford del Michigan nonostante le richieste dell’azienda

Il procuratore generale ha definito il presidente un “bambino petulante” per essersi rifiutato di indossare una maschera nello stabilimento.
Trump ha affermato  che indossava la mascherina nello stabilimento del Michigan, ma evitava le telecamere.

Il Presidente Donald Trump non ondossa una mascherina in visita alla Ford in MichiganDonald Trump ha sfidato le richieste dei dirigenti della società ed è stato chiamato un “bambino petulante” da un procuratore generale quando ha rifiutato di indossare una maschera durante una visita in Michigan , uno stato in cui si è scontrato ripetutamente con il governatore democratico, e giovedì usato un discorso per esortare le chiese americane a riaprire in mezzo alla pandemia .

Trump ha visitato un impianto appartenente alla casa automobilistica Ford, a Ypsilanti, nel Michigan, che è stato riciclato per produrre ventilatori e dispositivi di protezione individuale da utilizzare nella crisi del coronavirus .

Circondato da dirigenti Ford che indossavano maschere, Trump ha detto ai giornalisti di averne indossata una prima, fuori dalla vista delle telecamere.

“Ne avevo uno prima. Ne ho indossato uno nella zona posteriore. Non volevo dare alla stampa il piacere di vederlo “, ha detto Trump.

Alla domanda se a Trump è stato detto che era accettabile non indossare una maschera nello stabilimento, il presidente esecutivo della Ford, Bill Ford, ha detto: “Dipende da lui”.
Prima della visita, la compagnia aveva indicato che il presidente avrebbe dovuto indossare una maschera in fabbrica.

E il procuratore generale dello stato del Michigan, Dana Nessel, aveva scritto alla Casa Bianca dicendo che era la legge del Michigan che tutti dovevano indossare una maschera in un ambiente simile – un locale al coperto con molte persone presenti.

L’articolo segue dopo l’immagine



“Il presidente è come un bambino petulante che rifiuta di seguire le regole. Non è uno scherzo “, ha detto alla CNN, aggiungendo che il comportamento di Trump è stato” estremamente deludente “e che migliaia di persone nel Michigan sono morte di coronavirus.

Il bilancio delle vittime negli Stati Uniti di giovedì ha superato 94.000 e ci sono oltre 1,5 milioni di casi confermati di Covid-19 nella nazione.

Trump ha dichiarato di essere risultato negativo per Covid-19 giovedì mattina, ma nell’ultima settimana due aiutanti della Casa Bianca si sono dimostrati positivi e il presidente ha assunto  idrossiclorochina come profilassi.
Ciò nonostante non sia stato dimostrato per il trattamento del coronavirus e la raccolta di severi avvertimenti da parte dei regolatori federali e dell’Organizzazione mondiale della sanità che non dovrebbe essere preso per il coronavirus al di fuori degli studi clinici.

All’inizio della visita allo stato, Trump ha tenuto una tavola rotonda con i leader afroamericani sulle popolazioni vulnerabili colpite in modo sproporzionato dal virus.

Trump ha costantemente ignorato la guida dei massimi esperti federali di sanità pubblica, sia esortando le persone a indossare maschere in stretta compagnia sia sollecitando gli Stati a non affrettarsi a riaprire mentre il coronavirus non è sotto controllo negli Stati Uniti d’America.

Tuttavia, il presidente ha continuato a esercitare pressioni affinché gli Stati riaprissero gli affari e giovedì, nella discussione con i leader afroamericani, ha sollecitato la rapida riapertura delle chiese per i servizi religiosi di persona.
Sembra che abbia messo sotto pressione la principale agenzia federale Centers for Disease Control and Prevention (CDC) quando ha detto alla tavola rotonda: “Stiamo riaprendo le nostre chiese. Penso che il CDC pubblicherà qualcosa molto presto, ho parlato con loro oggi. Penso che pubblicheranno qualcosa molto presto. Dobbiamo aprire le nostre chiese ”.

Ma in seguito ha riconosciuto che se avesse tenuto di nuovo manifestazioni politiche presto sarebbero stati all’aperto.

L’articolo segue dopo l’immagine



Il governatore Gretchen Whitmer, che si è scontrato nelle ultime settimane con Trump sulle restrizioni sociali in tutto lo stato per limitare il coronavirus, e si muove verso il voto per corrispondenza durante la pandemia, ha prevalso giovedì in una sfida di alto livello da parte dei legislatori repubblicani sui suoi ordini di soggiorno a casa .

È stata citata in giudizio dal legislatore statale controllato repubblicano che ha contestato l’estensione della sua autorità nel dichiarare emergenze nel Michigan, come la crisi del coronavirus, e di conseguenza ha imposto la portata e la durata delle restrizioni. Il legislatore ora farà appello, anche se Whitmer sta ora passando alla riapertura graduale.

All’inizio di mercoledì, parti del Michigan centrale sono state colpite da devastanti inondazioni dopo lo scoppio di due dighe, dopo molti anni di avvertimenti, a seguito di piogge record.

E Trump mercoledì ha minacciato di trattenere i finanziamenti federali dal Michigan per il suo piano di ampliamento del voto per corrispondenza, sostenendo falsamente che la pratica potrebbe portare a frodi degli elettori, anche se in seguito è sembrato respingere la minaccia.

Trump ha vinto il Michigan alle elezioni del 2016, il primo repubblicano a farlo dal 1988.

 

FONTE: theguardian.com | Reuters | Associated Press

IMMAGINE: youtube.com

Leave A Comment

Your email address will not be published.