Article Marketing

article marketing & press release

Tag aziende

L’importanza dello storytelling per content video marketing.

Lo “storytelling” video marketing è un campo ancora decisamente sconosciuto alle piccole e media imprese italiane, ma abbastanza affermato nella promozione delle grandi marche. Sappiamo bene che dietro la realtà di un’azienda o di un’associazione, c’è molto più di quello che appare. Ci sono fatiche, traguardi, ideali, e c’è una visione ben chiara di come si vuole cambiare il mondo, la nostra società o il mercato.

E’ in arrivo Risorse per il Rilancio!

Sabato 2 aprile 2016 – dalle 9:00 alle 13:00 I DORIA GRAND HOTEL – Viale Andrea Doria, 22 – 20124 Milano
Il Team di Risorse per il Rilancio in collaborazione con l’Associazione Compagnia delle Imprese presenta
RISORSE PER IL RILANCIO
per avviare o rilanciare la propria impresa utilizzando le risorse disponibili mentre si creano nuove strategie per il futuro (conferenza gratuita).

I gadget personalizzati per le fiere di settore: 3 consigli utili!

Partecipare alle fiere di settore è un’ottima occasione per un’azienda e distribuire i gadget giusti può garantire successo nel breve e nel lungo termine!

Presentazione “Il lavoro possibile” di Debora De Nuzzo

Un successo la presentazione del libro “Il Lavoro Possibile. Metodo progettuale per il benessere e la produttività delle imprese” edizioni FerrariSinibaldi

23 Sponsor, 16 Patrocini e 18 in Arena, il festival ICT ad Agosto dà i numeri!

Già numerose conferme al festival ICT, momento di incontro e confronto tra i principali operatori del settore, come aziende italiane ed estere, associazioni, enti, istituzioni, testate giornalistiche, esperti e professionisti indipendenti.
In scena l’11 novembre 2015, presso Milano Fiera Congressi. L’accesso ai visitatori è totalmente gratuito.

I paradigmi dell’economia comportamentale possono aiutare le aziende ad aumentare i tassi di adozione delle UC. Come? Ve lo spiega Jabra

Nonostante gli evidenti benefici in termini di produttività e comunicazione, quasi la metà (44%) dei professionisti IT dichiara che i dipendenti sono ancora riluttanti a rinunciare a strumenti esistenti e tradizionali per l’adozione di nuove tecnologie UC.
• L’industria IT deve lavorare in collaborazione più stretta con le imprese per creare nuovi incentivi per i dipendenti al fine di incoraggiare una maggiore adozione di tecnologie UC.
• Jabra chiede alle aziende che implementano soluzioni UC di prendere in considerazione il comportamento umano e la naturale paura del cambiamento e pensare oltre l’implementazione, al fine di trovare modi creativi per aumentarne l’adozione.

Jabra vi spiega come aiutare le aziende ad aumentare i tassi di adozione delle UC

Nonostante gli evidenti benefici in termini di produttività e comunicazione, quasi la metà (44%) dei professionisti IT dichiara che i dipendenti sono ancora riluttanti a rinunciare a strumenti esistenti e tradizionali per l’adozione di nuove tecnologie UC.
• L’industria IT deve lavorare in collaborazione più stretta con le imprese per creare nuovi incentivi per i dipendenti al fine di incoraggiare una maggiore adozione di tecnologie UC.
• Jabra chiede alle aziende che implementano soluzioni UC di prendere in considerazione il comportamento umano e la naturale paura del cambiamento e pensare oltre l’implementazione, al fine di trovare modi creativi per aumentarne l’adozione.

MATERIALI PER L’ARCHITETTURA E L’INTERIOR DESIGN: A LEZIONE CON LE AZIENDE LEADER DEL SETTORE

Iscrizioni ancora aperte per il nuovo Corso di Alta Formazione di POLI.design e Material ConneXion dedicato ai materiali innovativi

AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DI “MATERIALI PER L’ARCHITETTURA E L’INTERIOR DESIGN”

POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano e Material ConneXion Italia, il più grande centro internazionale di ricerca e consulenza nell’ambito dei materiali innovativi, presentano la prima edizione del Corso di Alta Formazione “Materiali per l’Architettura e l’Interior Design”.

LAVORO, L’ITALIANA CIGIERRE CRESCE NEL MONDO E PUNTA SUI GIOVANI

A dispetto della crisi, l’azienda specializzata nella casual dining in franchising è in costante crescita e recluta oltre 500 giovani collaboratori all’anno per l’apertura di più di venticinque nuovi locali.
Molte le risorse impiegate per il programma di formazione del personale.
Notevole anche l’indotto che si crea con l’allestimento dei ristoranti e software gestionali che coinvolge solo aziende italiane