I sassaresi NASODOBLE tornano col nuovo singolo “Cazz boh”

«Una canzone condita di riso sardonico che mette a fuoco il disastro politico, sociale, mafioso, militare e industriale della Sardegna degli anni zero» così lo spiega Alessandro Carta, autore del brano