Efficienza e charme per una ex fattoria alle porte di Roma

Un rustico in campagna in disuso trasformato oggi in una residenza avveniristica a basso impatto ambientale. La specifica richiesta dei committenti era di convertire sia la residenza che le stalle entrambi manufatti risalenti al XVII secolo, in una confortevole casa monofamiliare. Obbiettivo principale del progetto è stato di poter usufruire della luce naturale per la maggior parte delle ore del giorno e di conservare il fascino dell’involucro originale. Risultati raggiunti efficacemente grazie all’originale idea progettuale di Sandro Brusco, che ha voluto inserire una scatola dentro l’edificio esistente, per diverse motivazioni.