Article Marketing

article marketing & press release

Art&Poetry – Museo del Metaverso

Evento- Mostra: Art&Poetry Project
a cura di Rosanna Galvani (aka Roxelo Babenco)
Luoghi: Mondi Virtuali e Luoghi Fisici
Periodo: 22 Settembre 2011 – 19 Febbraio 2012
Inaugurazione: 22 Settembre 2011
Orario: ore 22,00 CET
Infoline: www.museodelmetaverso.it
http://www.museodelmetaverso.it/page/art-poetry
[email protected]

Si inaugura Giovedì 22 Settembre 2011, alle ore 22,00, presso Piazza Plebiscito Napoli in Second life* eVenerdì 23 Settembre 2011, presso il Museo del Metaverso in Opensim Craft, la prima delle ventidue mostre previste dal progetto Art&Poetry.

I numeri della rassegna sono importanti: 22 poesie, 22 settimane, 22 luoghi, 22 mostre, 132 opere ed una mostra permanente dedicata alla poetessa napoletana Carmen Auletta (aka Margye Ryba) e alle sue “poesie dipinte”.

L’evento si configura come la prosecuzione delle attività del Museo del Metaverso*, nella direzione già segnata, nella convinzione che i mondi virtuali siano spazi, pur se dotati di una forte componente emozionale, comunque idonei alla realizzazione di iniziative culturali complesse.

L’iniziativa sarà immersa in una dimensione internazionale, mixed reality e crossmediale, con l’attivazione di una rete che, attraverso i social network, i mondi virtuali e i luoghi fisici, si avvarrà di partnership e collaborazioni con diversi soggetti, attori di Internet e del mondo della cultura e dell’arte in generale.

Il primo collegamento con un luogo dell’arte avverrà nella seconda settimana di mostre, precisamente dal 29 Settembre al 2 Ottobre 2011, periodo in cui sarà attivato un live streaming con Cannes, la Croisette, dove dal 27 Giugno 2011 è in corso una mostra personale di Patrick Moya (http://www.moyapatrick.com/). Negli stessi giorni sarà attivo un collegamento con Bogotà in Colombia, per la presentazione della performance a cura di Pyewacket Kazianenko, Kai Steamer e Jo Ellsmere.

L’iniziativa focalizza l’attenzione sull’Arte, passando attraverso la Poesia. Si mettono in relazione la new media art, nata e agita nei mondi virtuali e la poesia dialettale napoletana, nata dalla fertile vena della poetessa contemporanea Carmen Auletta; due forme che nascono dal basso e che si incontrano in questo progetto, dialogando fra loro.

La Poesia e l’Arte hanno valore in sé ed è interessante l’incontro dei due generi e il racconto che ne scaturirà. Pertanto, non saranno rilevanti le diverse interpretazioni che gli artisti daranno delle poesie di Carmen, ma rileveranno soltanto le poesie e le opere in mostra e le suggestioni che esse evocheranno. L’intento è quello di fare dialogare i due generi ed assistere al racconto che poesia e arte, in questo caso poesia in lingua napoletana e new media art ne faranno.

Evento- Mostra: Art&Poetry Project
a cura di Rosanna Galvani (aka Roxelo Babenco)
Luoghi: Mondi Virtuali e Luoghi Fisici
Periodo: 22 Settembre 2011 – 19 Febbraio 2012
Inaugurazione: 22 Settembre 2011
Orario: ore 22,00 CET
Infoline: www.museodelmetaverso.it
http://www.museodelmetaverso.it/page/art-poetry
[email protected]


Collaboratori: Paolo Valente, Carmen Auletta, Thirza Ember
Partner: 2lifecast, Koinup, Mondi Virtuali,
Ufficio Stampa: Annalisa Cameli, SL Crazy Press di Marjorie Fargis, Nella Capasso, Grazietta Cazenove, Viola Tatham, Alice Mastroianni
Linguaggio di programmazione: Salahzar Stenvaag, Vittorio Vais, Andrea Hunghi Lacoonte,
Snowbody Cortes
Building: Nicola Reinerman, Rumegusc Altamura
Videomaker: Alexandra Shepherd, Carl Velde
Fotografia e streaming: ChrisTower Dae
Musicisti: Lollo String, Eddie Santillo
Voci recitanti: Giuseppe Zapatero, John Farris

*Second life (http://secondlife.com/) è un mondo virtuale in tridimensionale dove gli avatar (ovvero le rappresentazioni grafiche delle persone iscritte) interagiscono fra loro senza schemi precostituiti. Per entrare, occorre registrarsi sul sito e scaricare il programma (tutto è gratuito).

*Il Museo del Metaverso è una realtà ormai consolidata nel campo dell’arte e della cultura in Second Life e, fin dall’inizio, è un progetto nato per la promozione e il sostegno dell’arte e delle culture digitali, che ha coinvolto centinaia di artisti ed appassionati sia virtuali che reali.

Leave A Comment

Your email address will not be published.