Article Marketing

article marketing & press release

Ricette tipiche siciliane: le 3 migliori ricette siciliane per ogni portata

La cucina siciliana è un trionfo di sapori diversi, ognuno con un suo passato e una sua tradizione da vantare. D’altronde si sa che in Sicilia il cibo ha avuto e continua ad avere un valore quasi sacro e cucinare non è solo un diletto, ma un vero momento di aggregazione.
Sarà per questo che le ricette tipiche siciliane, sebbene rivisitate qui e lì, sono rimaste intatte praticamente per secoli, quasi a voler mantenere intatta un’identità gastronomica che distingue la tavola siciliana dalle altre in giro per l’Italia.

3 ricette tipiche siciliane per il primo piatto
Cosa servire come prima portata se volete ricreare la più tipica delle atmosfere siciliane? Scegliete tra:
1. pasta al forno: rigorosamente preparata con anelletti al dente e ragù di carne, prevede l’aggiunta di uova sode, nella versione catanese, e di melanzane fritte, nella palermitana;
2. pasta con le sarde: bucatini e finocchietto selvatico immancabili, oltre alle sarde diliscate, i pinoli e l’uvetta;
3. pasta all’anciova: acciughe, uvetta, concentrato di pomodoro e pangrattato a condire un bel piatto di pasta “margherita” (in alternativa, vanno bene anche gli spaghetti).

3 secondi tipici siciliani
Dopo aver deliziato i vostri invitati con un bel piatto di pasta è ora di passare alla seconda portata. In base alle preferenze vostre e di chi verrà a mangiare i vostri manicaretti, potrete optare per un secondo di carne o di pesce, magari abbinandolo al primo che avete scelto. Date il via libera alla vostra creatività culinaria con:
1. involtini alla siciliana: filetti carne con un cuore di pangrattato, formaggio, pinoli, uvetta e carne macinata, guarniti con fettine di cipolla e foglie di alloro;
2. involtini di pesce spada: simili a quelli di carne, sostituiscono l’involucro esterno con il pesce e uvetta e pinoli con olive tritate e capperi;
3. polpette di sarde: il segreto per delle polpette di sarde davvero uniche? Inzuppare la mollica dell’impasto con il latte prima di unire il prezzemolo, la noce moscata, il pecorino e l’uva passa.

3 dolci siciliani imperdibili
Se i vostri eletti pensano di aver già superato la parte difficile del pasto, forse non hanno la benché minima idea di quali siano le ricette tipiche siciliane per la preparazione dei dolci tradizionali. La protagonista è senza ombra di dubbio la crema di ricotta dolce, regina delle pasticcerie. Come servirla?
1. La cassata siciliana: il suo rivestimento in marzapane, conosciuto nell’isola come “martorana” ed eredità della cucina araba, metterà a dura prova la resistenza dei vostri invitati;
2. la cassata al forno: versione un po’ meno dolce, racchiude la ricotta nella pasta frolla guarnita con lo zucchero a velo;
3. i cannoli: con o senza frutta candita, sapranno conquistare il palato di chi li assaggerà grazie alla loro crosta croccante.

Ricordate di offrire ai vostri invitati un buon Nero d’Avola o un Insolia, in base agli abbinamenti che sceglierete di portare in tavola, e non dimenticate l’unica vera regola della tavola senza la quale tutte le ricette tipiche siciliane perdono il loro valore: porzioni decisamente abbondanti!

Leave A Comment

Your email address will not be published.