Article Marketing

article marketing & press release

La nuova didattica

L’idea di costruire un sito a supporto della mia attività didattica si è trasformata finalmente in realtà. Anche se di libero accesso, i materiali e gli strumenti presenti online, sono essenzialmente destinati agli alunni della mia scuola, i quali potranno approfondire ed esercitarsi ulteriormente sui vari argomenti svolti in orario curriculare. Comunque, con questa iniziativa, non desidero affatto evidenziare o criticare ulteriomente i limiti della tradizionale lezione frontale (basti pensare al ruolo passivo assegnato agli alunni e che spesso è indicata come sinonimo di scuola tradizionale e di scuola statica), ma tentare quanto più possibile di coniugare la robustezza dell’impianto d’insegnamento tradizionale con la disponibilità che le nuove tecnologie offrono, per meglio coinvolgere le giovani generazioni, che la società ha abituato alla semplificazione, alla velocità, alla comunicazione indiretta, alla cultura delle immagini e alla multimedialità che si contrappongono alla cultura della parola. Permettere al docente di pensare, progettare e organizzare online la propria lezione in rapporto all’utilizzo di internet costituisce un tentativo in questa direzione. Mettere a disposizione online degli alunni ulteriori risorse può essere un modo per tentare di superare da una parte i problemi logistici impliciti nell’utilizzo dei laboratori attrezzati (programmazione con anticipo dei laboratori della scuola, sovrapposizioni nelle prenotazioni, rigidità negli orari ecc … ) e dall’altra quelli relativi all’organizzazione di una lezione che implichi l’intervento attivo dell’intera classe, con le sue naturali disomogeneità, controllando la tendenza al fenomeno della dispersione, dunque all’inefficacia della lezione stessa. In alcuni casi la didattica è ancora un edificio in costruzione: la lezione è uno dei pilastri più importanti ma quale materiale occorre utilizzare ?

http://www.didatticaonline.net/

Leave A Comment

Your email address will not be published.