Article Marketing

article marketing & press release

Sydney : Informazioni su Sydney in Australia

Sydney è senza alcun dubbio una delle città di maggior fascino dell’Australia e sicuramente la più antica, come può bene essere testimoniato dalle sue architetture e dai suoi spettacolari monumenti, si affaccia sul mare, godendo di un fascino del tutto particolare ed unico, la città è divisa in due parti dal Port Jackson e numerosi sono i parchi ed i giardini che vi sorgono, donandogli un particolare aspetto naturalistico ed un grande spirito di tranquillità e benessere; le spiagge di Sydney sono tra le più famose del territorio australiano, frequentate da un numero sempre maggiore di appassionati di surf, che vi trovano un vero paradiso per la pratica del loro sport.

La sua fondazione risale al 1788 ed oggi si costituisce come la capitale dello stato del New South Wales, la città gode di una grande rilevanza sotto il profilo commerciale e sociale, ma soprattutto sotto quello culturale, con la sua meravigliosa Opera House, simbolo dell’abitato e dell’Australia intera, ed i suoi numerosi musei e gallerie d’arte, che la rendono una delle città di maggiore interesse artistico; i numerosi traghetti che ogni giorno giungono e partono da Sydney hanno il loro punto di incontro nella zona di Circular Quay e da questa parte della città si potranno raggiungere i luoghi più interessanti dell’abitato e godere della straordinaria vista del mare e del fiume che viene navigato e che quotidianamente ospita traghetti ed imbarcazioni che trasportano turisti.

La visita alla città può cominciare dalla Custom House, ovvero la vecchia dogana, recentemente ristrutturata ,ma costruita nel corso del 1845, si presenta con uno spiccato stile neoclassico, al pianoterra è inoltre organizzato il City Exhibition Space, centro che racconta, attraverso l’esposizione di oggetti e documentazioni, lo sviluppo e la crescita della città, sicuramente interessante sarà poi la visita al Justice & Police Museum, allestito all’interno di una stazione dei pompieri ormai in disuso e che racconta la storia della polizia e degli atti criminali che hanno segnato la storia del New South Wales; l’Opera House è senza alcun dubbio il monumento più celebre della città di Sydney, la sua forma, del tutto particolare, ricorda le vele delle navi, a simboleggiare come l’elemento marino sia profondamente sentito sul territorio, le sale dell’opera ospitano poi numerosi teatri e sale concerti, ma anche ristoranti e bar ed una interessante galleria che custodisce opere di arte aborigena, i principali teatri, quelli di maggiore importanza e bellezza, sono il Drama Theatre, The Studio e The Playhouse.

Il cuore commerciale della città di Sydney viene riconosciuto nel Central Business District, con importanti palazzi ed edifici, qui si potrà osservare il General Post Office, palazzo edificato nel 1865 ed al quale è stata aggiunta, nel 1900, una imponente torre dell’orologio e l’importante Australian Stock Exchenge, ovvero la Borsa Australiana; senza alcun dubbio stimolante sarà poi la visita al Museum of Sydney, centro che sorge sugli scavi del primo palazzo del governo, realizzato nel 1788, il museo racconta, attraverso l’esposizione di video e immagini multimediali, la storia e l’evoluzione della città di Sydney, l’Australian Museum si occupa invece di mostre che hanno come oggetto la storia naturale della nazione, con particolare attenzione verso la cultura e l’evoluzione delle tribù aborigene, all’interno si potrà poi visitare la Long Gallery, che ospita numerose esposizioni ogni anno, l’Indigenous Australian, con la descrizione della storia degli aborigeni fin dalle origini, con importanti documentazioni sulla difficile sopravvivenza di queste tribù dopo la colonizzazione ed altre mostre che sono incentrate sui minerali, sugli uccelli e sugli insetti, sull’evoluzione umana, e sulla biodiversità.

Continuando il nostro itinerario attraverso la città di Sydney si potranno osservare l’Art Gallery of New South Wales, ospitato all’interno di un edificio in stile neoclassico edificato nel corso del 1897, il museo ospita numerose esposizioni di arte europea rinascimentale, aborigena e dipinti di artisti australiani, il Sydney Aquarium, con numerose specie di pesci marini e di acqua dolce e una fedele ricostruzione dei fondali marini con la caratteristica barriera corallina, di grande bellezza è poi la Cattedrale di St. Mary, edificio religioso costruito a partire dal 1821 in stile gotico; affascinanti sono anche i numerosi giardini e parchi che sorgono all’interno della città e che testimoniano il grande rispetto che il territorio e la popolazione riservano al mondo naturale, possiamo infatti citare i Royal Botanic Gardens, giardini di straordinaria bellezza ricchi di varie specie botaniche di piante e fiori, al loro interno sorgono inoltre due importanti istituzioni, il Sydney Tropical Centre, con piante esotiche e tropicali, e il Conservatorium of Music, ed infine Hyde Park, con la presenza della Chiesa di St. James e di due importanti monumenti, l’Archibald Fountain, a simboleggiare l’unione dell’Australia e della Francia durante la Prima Guerra Mondiale e L’Anzac War Memorial, risalente al 1934.

Leave A Comment

Your email address will not be published.