Article Marketing

article marketing & press release

Il silenzio di Vento di Mare

Il ristorante fondi Vento di Mare è situato nella campagna del sud pontino. Lontano dal fragore delle automobili, si viene immediatamente accolti da ciò che colpisce maggiormente: il silenzio. Una vecchia canzone s’intitolava “The sound of silence” ed è proprio questo che si ascolta. Varcata la soglia del cancello della villa per cerimonie fondi sembra di trovarsi in un luogo lontano dalla realtà. Alberi, aiuole, fiori e siepi. In primavera questo “suono” viene accompagnato dal cinguettio degli uccelli che eleggono quei giardini a loro unica dimora, in inverno la fredda stagione copre il paesaggio con il suo velo di oblio e riposo. Chi non è mai andato alla villa per ricevimenti fondi Vento di Mare non può capire cosa s’intende per silenzio; sembra che le orecchie trovino finalmente pace e che la propria testa venga avvolta da un morbido cuscino ovattato. Per noi uomini moderni sembra addirittura strano trovarsi in una situazione del genere ma è davvero facile abituarvisi e capire come in effetti siamo troppo presi dal trantran quotidiano per soffermarci a capire che l’essere umano è se stesso soltanto quando si trova nel suo habitat originario, che non è certo fatto di palazzi e autostrade….
Il ristorante fondi Vento di Mare è situato nella campagna del sud pontino. Lontano dal fragore delle automobili, si viene immediatamente accolti da ciò che colpisce maggiormente: il silenzio. Una vecchia canzone s’intitolava “The sound of silence” ed è proprio questo che si ascolta. Varcata la soglia del cancello della villa per cerimonie fondisembra di trovarsi in un luogo lontano dalla realtà. Alberi, aiuole, fiori e siepi. In primavera questo “suono” viene accompagnato dal cinguettio degli uccelli che eleggono quei giardini a loro unica dimora, in inverno la fredda stagione copre il paesaggio con il suo velo di oblio e riposo. Chi non è mai andato alla villa per ricevimenti fondiVento di Mare non può capire cosa s’intende per silenzio; sembra che le orecchie trovino finalmente pace e che la propria testa venga avvolta da un morbido cuscino ovattato. Per noi uomini moderni sembra addirittura strano trovarsi in una situazione del genere ma è davvero facile abituarvisi e capire come in effetti siamo troppo presi dal trantran quotidiano per soffermarci a capire che l’essere umano è se stesso soltanto quando si trova nel suo habitat originario, che non è certo fatto di palazzi e autostrade….
Il ristorante fondi Vento di Mare è situato nella campagna del sud pontino. Lontano dal fragore delle automobili, si viene immediatamente accolti da ciò che colpisce maggiormente: il silenzio. Una vecchia canzone s’intitolava “The sound of silence” ed è proprio questo che si ascolta. Varcata la soglia del cancello della villa per cerimonie fondisembra di trovarsi in un luogo lontano dalla realtà. Alberi, aiuole, fiori e siepi. In primavera questo “suono” viene accompagnato dal cinguettio degli uccelli che eleggono quei giardini a loro unica dimora, in inverno la fredda stagione copre il paesaggio con il suo velo di oblio e riposo. Chi non è mai andato alla villa per ricevimenti fondiVento di Mare non può capire cosa s’intende per silenzio; sembra che le orecchie trovino finalmente pace e che la propria testa venga avvolta da un morbido cuscino ovattato. Per noi uomini moderni sembra addirittura strano trovarsi in una situazione del genere ma è davvero facile abituarvisi e capire come in effetti siamo troppo presi dal trantran quotidiano per soffermarci a capire che l’essere umano è se stesso soltanto quando si trova nel suo habitat originario, che non è certo fatto di palazzi e autostrade….

Leave A Comment

Your email address will not be published.