Article Marketing

article marketing & press release

La Magia del Salento tra mille sfaccettature..

Siete alla ricerca di una meta per le vostre prossime vacanze estive?
Magari con un mare cristallino, splendide coste, città d’arte tutte da scoprire, grotte marine, parchi naturalistici e buona cucina?
Il Salento, conosciuto come Tacco d’Italia, si estende nella parte sud della Puglia, tra il mar Ionio ad ovest e il mar Adriatico ad est, e rappresenta una tra le mete turistiche più frequentate degli ultimi anni, fatta anche di divertimento e folklore.
Quello che rende particolare questo lembo di terra, rispetto a tante altre località turistiche è anche la sua storia, il suo intreccio tra cultura e tradizioni orientali e occidentali, come si può ammirare negli splendidi palazzi, chiese, Masserie Salento, in stile barocco e costruzioni megalitiche di origine indoeuropea, come Dolmen e Menhir, disseminate in gran parte presenti nella splendida città di Lecce.
Ma non solo storia…ovviamente…Numerosi e svariati sono gli aspetti che racchiude in se il Salento e i suoi tanti centri turistici ,Taranto, Lecce, Brindisi, Ostuni, Grottaglie e Nardò…
Bellissime coste, precedute da distese di pinete, che si differenziano lungo tutto il lembo di terra, caratterizzate in parte da bianche e sabbiose spiagge con le famose “dune” ed in parte da alte e vaste scogliere, con le loro meravigliose grotte marine e anfratti tutti da scoprire.
Punta di diamante indiscussa “Porto Selvaggio”, un’oasi naturalistica considerata la più bella del Salento, con le sue acque trasparenti, la sua scogliera che si erge maestosa per circa 50 metri di altezza e una caratteristica pineta.
Tra questi paesaggi dalle mille sfaccettature, tra mare, spiagge sabbiose, pinete e distese di ulivi secolari si ergono diverse e tipologie di strutture ricettive adatte ad ogni tipo di clientela.
Villaggi turistici, masserie dotate di tutti i comfort e dal fascino antico, Hotel Salento pronti ad accogliere i turisti e a regalargli un soggiorno indimenticabile grazie anche al calore, all’ospitalità della gente e alle tante tradizioni popolari che ancora vivono in questi luoghi.
E come non menzionare l’ottima cucina tipica, con i suoi piatti a base di pesce e verdure, e non solo, pronti a stuzzicare i palati anche più esigenti, accompagnati dai famosi e pregiati vini DOC come il Negroamaro.
I “pezzetti”, uno spezzatino di carne di cavallo al sugo piccante; la pitta di patate, una pizza bassa di patate con verdure; le “pittule” (o pettule), frittelle ripiene di rape, fiori di zucca, baccalà; ed ancora dolci di pasticceria come il “biscotto cegliese”, a base di mandorle tostate e ripieno di marmellata, le “bocche di dama” e lo “spumone salentino”.
Questo è il Salento…Mare, Sole, Natura, Relax, Storia, Cultura e Buon Cibo…

Leave A Comment

Your email address will not be published.