Article Marketing

article marketing & press release

La romantica Santorini: unica e indescrivibile

Gran parte delle riviste e siti turistici nazionali ed internazionali concordano nel mettere Santorini tra le isole più belle del mondo. Le sue case bianche con porte e persiane blu, le sue chiese con le cupole anch’esse blu sono diventate una cartoline conosciuta in tutto il mondo che attrae sempre più turisti durante l’estate.
Il tramonti di Santorini, in particolare a Oia, lasciano ogni giorno senza parole un gran numero di persone che accorrono nella piccola cittadina per ammirarli. Questo rende Santorini un’isola romantica, perfetta per le coppie che vogliono vivere momenti a due unici ed entusiasmanti.
Se Santorini appare come un’isola dolce e romantica non bisogna dimenticare che è il prodotto di un terribile disastro: alcuni millenni fa, un vulcano esplose dando luogo ad una catastrofe che cambiò il clima del mondo per molto tempo oltre a determinare la fine dell’antica civiltà minoica che, un tempo, viveva e prosperava sull’isola di Creta.
La bellezza di Santorini discende da quella dei suoi magnifici villaggi: Oia, Fira, Imerovigli solo per citare i più famosi, si trovano sul bordo della scogliera, a un’altezza davvero impressionante. Visitare Santorini è un’esperienza fantastiche, un viaggio che rimane per sempre nel cuore. Fira, suo capoluogo, è il posto più vivo e attivo dell’isola: dalle prime ore del giorno fino a notte inoltrata le persone affollano le sue stradine piene di negozietti, bar, taverne e localini. È meravigliosa di notte, quando tutto si illumina e nel mare, completamente nero, si scorgono le luci delle barchette e delle navi da crociera.
Ci sono tante cose da vedere a Santorini: la Cattedrale di Ypapanti, La Chiesa di Agios Theodoris e i musei ricchi di reperti e di opere d’arte. Il villaggio di Imerovigli è una delle località più famose di Santorini anche grazie alla sua suggestiva posizione: si trova, infatti, nel punto più alto della scogliera, lungo il versante occidentale dell’isola. Si trova a 300 metri sul livello del mare godendo così di un panorama magnifico sugli isolotti vulcanici e sulle isole vicine. Poco distante dal paese si può raggiungere, attraverso una piacevole camminata, non troppo impegnativa se non per il caldo estivo, la Fortezza di Skaros, costruita su un’imponente roccia. Era la più importante delle cinque cittadelle fortificate di Santorini.
Le spiagge di Santorini sono molto particolari ed originali: la natura vulcanica dell’isola fa sì che siano quasi tutte molto scure, quasi di colore nero. Ma la più bella spiaggia di Santorini è la Red Beach, una spiaggia di sabbia e terra rossa. Per raggiungere Santorini ci sono voli diretti dall’Italia, a volte a prezzi molto interessanti. Molti la visitano come tappa di una crociera tra le isole greche, forse troppo poco tempo per ammirare quanto di bello e interessante offre.

Leave A Comment

Your email address will not be published.