Article Marketing

article marketing & press release

I costumi di tendenza per l’estate 2009

La scelta del costume da bagno è sempre una scelta molto personale e
abbastanza difficile. C’è chi si fa ispirare dalle tendenze, chi vuole
solo un certo modello o colore e chi si fida solo del colpo di fulmine.

L’estate è arrivata, il tempo è caldo e l’unico pensiero ormai sono le vacanze e il mare. I costumi
da bagno sono un capo fondamentale, e l’estate 2009 propone davvero
moltissime novità e possibilità. Arriva il reggiseno a fascia, quello
all’americana con gioiello centrale, spunta fuori il super fashion
trikini, ma il costume che continua a resistere nelle collezioni, e che
a quanto possiamo vedere fino ad ora è quello preferito dalle donne, è
il triangolo resta in pole position tra le preferenze delle donne.

In effetti il bikini
è senza dubbio il costume più comodo, è l’ideale per chi non è molto
prosperosa e quindi non ha problemi a muoversi con disinvoltura con un
due pezzi piuttosto ridotto. Inoltre è sicuramente il modello più
gettonato da tutte le case di moda, che ne creano moltissimi, di
qualsiasi colore e fantasia.

Il bikini poi è disponibile in due
versioni, quella tradizionale e quella con i triangoloni allacciati
dietro il collo, che possono essere indossati anche da chi ha un seno
più abbondante. Anche di questi se ne trovano di tutti i colori e in
diversi modelli, come quello con la fascia sotto il seno, molto trendy
quest’estate.

La novità di quest’anno nel reparto beachwear online
sembra essere il trikini, che è un mix tra il bikini e il costume
intero, uniti da un pezzo di stoffa nella parte anteriore. In Francia
ha già spopolato, sulle spiagge sono letteralmente andati a ruba e di
certo anche in Italia si vedranno moltissimo. Dopo anni di timide
apparizioni sulle spiagge e in passerella, ma sempre infine offuscato
dal popolarissimo bikini, quest’anno dovrebbe essere l’anno della
svolta e segnar l’arrivo in massa del trikini sulle spiagge. Il trikini
però è consigliato solo a chi ha davvero un fisico perfetto o quasi,
per chi ha la pancia piatta, oppure chi ha spalle strette e fianchi
larghi, che vengono così minimizzati.

Anche per quanto riguarda
lo slip, ci sono infinite varianti, da quello tradizionale, al tanga,
passando per perizoma, culottes e slip con lacci laterali.
In base a
come si sceglierà il pezzo di sotto, si potrà ottenere un diverso
risultato sul proprio fisico. Se infatti la culottes è indicata a chi
ha un fisico molto magro, perché accorcia la lunghezza della gamba e fa
sembrare più larghe, i lacci laterali, invece, slanciano la figura e
fanno sembrare più magre e più alte.

Per quanto riguarda i
colori e le fantasie, la scelta è ovviamente molto ampia. Un must che
non passa mai di moda è il bianco, colore sofisticato e molto glam,
purchè però siate ben abbronzate. Passiamo ora alle tinte forti come
l’arancio, in linea con la tendenza del momento rivolta ai colori
shock, e i toni acquamarina, dal verde smeraldo all’azzurro, ispirati
ai fondali del mare, che vanno benissimo sia in tinta unita che
abbinati a texture fantasiose.
Come scordarsi poi del viola, assolutamente favoloso, sia sulle bionde che sulle brune.

Leave A Comment

Your email address will not be published.