Article Marketing

article marketing & press release

Con un’istantanea si crea arte digitale per decorare

Alcuni anni fa, visitando un negozio di mobili svedese, notai che la maggior parte dei poster esposti esisteva già quando io ero giovane. Questa nota catena vende le stampe incorniciate a circa 30,00 € l’una. Stampare una propria fotografia su tela montata costa il doppio, ma è infinitamente più personale di un poster commerciale e conserva i migliori ricordi.

Invece di scegliere un arredamento standard per la cameretta di nostra figlia, facemmo stampare su una grande tela una foto scattata durante una vacanza sulla neve, che le era piaciuta. La fototela fece così bella figura e piacque tanto che da allora abbiamo fatto stampare molti altri poster e tele fotografiche. In realtà, non importa se la creazione di un artista denota una maggiore pretesa culturale. Le proprie fotografie riflettono le impressioni del fotografo e, grazie alla tecnologia digitale, queste si possono riprodurre come si racconta una storia in immagini anziché con parole. La maggior parte delle persone con foto digitali delle loro vacanze, feste o parenti possiede immagini che dovrebbero essere mostrate.
Confronto stampa di fototele

L’esperienza con maxi ingrandimenti di fotografie digitali dimostra che le foto devono essere selezionate accuratamente:

– Alcune immagini richiedono spazio e si vedono bene solo in grande: ingranditele!

– Volete vedere ancora quest’immagine sulla parete tra due anni? Fatela stampare!

– Gli oggetti principali della foto presentano delle superfici grandi? La stampa su tela è ideale.

– Desiderate che anche i particolari più piccoli appaiano chiari e nitidi? La soluzione migliore è un poster su carta fotografica.

Grazie alla digitalizzazione della fotografia, le foto ben riuscite non sono più un’esclusiva dei professionisti. Premere il pulsante della fotocamera è sufficiente per conservare il ricordo di momenti indimenticabili. Con la stessa velocità con cui si scattano, le istantanee possono però svanire di nuovo; sia per far spazio a nuove foto ancora migliori sia per un difetto nell’hard disk del computer o un po’ di umidità nel posto sbagliato, in un attimo, tutti i ricordi fotografici più belli spariscono nel nirvana digitale.

Una risoluzione maggiore, una selezione di foto più ampia e le possibilità offerte dai processi artistici di foto editing attenuano le frontiere tra una fotografia e l’arte digitale. “Arte digitale” è un’espressione coniata negli anni novanta e si applica generalmente all’arte creata mediante software grafici, tecnologie per la fotografia digitale e grafica computerizzata. I requisiti tecnici variano, ma gli strumenti digitali aiutano gli utenti “profani” a creare opere decorative di grande pregio estetico. Per riprodurre un’immagine ben riuscita, stamparla su tela è il modo più economico e conveniente. Svolgendo una ricerca su Internet, appaiono centinaia di servizi per la stampa di fototele. Qui troverete un confronto di stampa fototela.

Leave A Comment

Your email address will not be published.