Article Marketing

article marketing & press release

Borsa di studio regionale: i requisiti per ottenerla

La borsa di studio regionale è un’agevolazione che la Regione mette a disposizione dei laureandi, dando la possibilità di autofinanziarsi l’intero percorso universitario, previa richiesta di un contributo economico statale, erogato dal Ministero dell’Università, ad integrazione delle risorse economiche a sua disposizione.
Per vincere una borsa di studio regionale sarà necessario iscriversi ad un bando di concorso, compilando un modulo che potrà essere ritirato presso un’Azienda per il Diritto allo Studio della propria città di residenza.
Il bando si ripete annualmente, viene pubblicato nel mese di Luglio e ha una scadenza prevista tra i mesi di Agosto e Settembre.
Gli studenti che vogliano beneficiare di una borsa di studio regionale devono essere iscritti all’università della Regione nella quale è stato pubblicato il bando di concorso, godere di un buon rendimento scolastico e non percepire alcun reddito, il cui metro di valutazione viene effettuato attraverso il calcolo dell’ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente), con il quale é possibile stabilire la condizione reddituale del nucleo familiare.
Per gli studenti fuori sede invece, sarà sufficiente presentare copia del contratto di locazione (anche il comodato d’uso è ben accetto), si rischierà altrimenti di dover rinunciare all’intero importo della borsa di studio.
I vincitori della borsa di studio regionale, ritenuti per questo idonei, non è detto che potranno usufruire della borsa di studio, nel qual caso le risorse economiche a disposizione della Regione si rivelino insufficienti a coprire tutti i candidati ritenuti idonei, per questo motivo diventeranno “idonei non assegnatari”.
Qualora le Aziende per il Diritto allo Studio riscontrino a fine anno un avanzo di Bilancio, gli studenti idonei non assegnatari potranno approfittare di questo “scorrimento” per beneficiare nel mese di Gennaio dell’intero importo della borsa di studio regionale o parte di esso.
Per continuare invece a beneficiare della borsa di studio regionale, successivamente al I anno, per cui tanto in caso di iscrizione a un corso di laurea triennale quanto a un corso di laurea specialistica non è richiesto il merito, devono essere soddisfatti i seguenti requisiti :
LAUREA TRIENNALE
– Per il II anno, aver maturato 25 CFU entro il 10 Agosto dell’anno accademico in corso più eventuali debiti formativi contrati all’ingresso
– Per il III anno, aver maturato 80 CFU entro il 10 Agosto dell’anno accademico in corso
– Per il semestre successivo al triennio, aver maturato 135 CFU entro il 10 Agosto dell’anno accademico in corso
LAUREA SPECIALISTICA
– Per il II anno, aver maturato 30 CFU entro il 10 Agosto dell’anno accademico in corso
– Per il semestre successivo al biennio, aver maturato 80 CFU entro il 10 Agosto dell’anno accademico in corso
Affrettati ! Luglio è il mese di pubblicazione dei bandi per poter vincere una borsa di studio regionale !

Leave A Comment

Your email address will not be published.