Article Marketing

article marketing & press release

Mangiare in maniera corretta per dimagrire

Mangiare è importantissimo , è la base per mantenere un buon metabolismo. Hai deciso di saltare la colazione per prendere meno calorie? Purtroppo è un grave errore che molte persone fanno. Infatti il tuo corpo si sentirà in pericolo da denutrizione ed entrerà in modalità sopravvivenza, scatenando le reazioni che ho spiegato in precedenza. Calcola che al mattino ti alzi dopo circa 8 ore di sonno e prima di andare a dormire non mangi già da 2 o 3 ore, quindi in media 10 ore di digiuno, se poi fai passare altre 2 ore prima di uno spuntino, o peggio ancora aspetti a pranzo, il tuo corpo va in panico!

Se invece dopo esserti alzato fai un’abbondante colazione, fermi il digiuno in atto, il tuo corpo rileva nuove calorie ed esce dalla modalità sopravvivenza in cui iniziava ad entrare. Quando mangi è meglio farlo facendo vari piccoli pasti divisi equamente nella giornata . Le ricerche hanno dimostrato che se invece dei soliti tre pasti giornalieri li dividiamo facendone sei, il nostro metabolismo subirà un’accelerazione consistente. Attenzione però al contenuto calorico dei pasti, dovresti fare colazione, pranzo e cena leggermente maggiori, mentre gli altri servono come aiuto a non avere cali calorici. Se invece convinto che facendo 6 pasti puoi mangiare tutto quello che ti pare, ti ritroverai, sì, con un metabolismo velocizzato, ma che non riuscirà a bruciare quella immane quantità di calorie e il risultato sarà che ingrasserai lo stesso. I tuoi soldati in questo caso non riusciranno a far fronte alle orde caloriche, così saranno obbligati a trasformarle in grassi e ammassarli con la speranza di bruciarli in futuro.

Quindi abbassa le entrate caloriche in modo da non sentirsi né troppo sazio e mai troppo affamati. Questo è un metodo eccellente per dare respiro ai tuoi soldati e farli vincere, ed è stretto contatto con la tua Mente. Purtroppo siamo circondati da una mentalità errata, dove si DEVE finire tutto il Piatto che ci è stato messo davanti, altrimenti è PECCATO. Questo atteggiamento è errato, perché il vero peccato è fare male a noi stessi mangiando contro voglia. Dobbiamo invece entrare in una nuova Mentalità, dove gustiamo il cibo lentamente, con piacere, e finiamo quando NOI lo riteniamo opportuno , non quando stiamo per scoppiare! Alla luce di questo ragionamento, i pasti divisi in piccole porzioni durante l’arco della giornata ti aiuteranno a raggiungere questo Obiettivo, che non è semplice ma FONDAMENTALE per Mangiare in maniera Corretta! Ci sono poi alcuni alimenti che dovresti evitare il più possibile, tutti i cibi raffinati, come lo zucchero normale, il riso bianco, la farina raffinata ecc., in pratica tutti i cibi raffinati perché vengono assorbiti troppo velocemente ed è più facile che vengano tramutati in grasso.

Mangia più alimenti integrali e con carboidrati complessi. Durano più a lungo prima di venire assorbiti e mantiene livelli energetici costanti. In questo modo avrai un buon metabolismo, meno calorie e meno fame, il Massimo! Altra cosa da fare è sostituire la caffeina col the verde . Devi sapere che la caffeina blocca l’assorbimento della vitamina C, aumenta i livelli di acidità dello stomaco e aumenta la voglia di zuccheri. Il the verde invece è antiossidante e non ha nessuno degli effetti sopra elencati. È importante bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno . Infatti l’acqua riesce a eliminare le tossine che vengono prodotte dal nostro corpo quando perde peso. Se invece bevi molto poco, rallenti il tuo metabolismo.

Fonte: www.dimagriresenzadieta.it

Leave A Comment

Your email address will not be published.