Article Marketing

article marketing & press release

Trucchi e consigli per la cura del seno

Come ogni donna sa, le caratteristiche del proprio seno possono influenzare molto il livello di sicurezza in sé stesse e il modo in cui si vive il rapporto con il proprio corpo e con la propria femminilità. In un’era in cui la sostanza sembra essere destinata a soccombere di fronte all’aspetto esteriore, questa parte del corpo femminile diventa spesso un metro di giudizio per la valutazione della bellezza e del fascino dell’intera persona.
Va detto che, l’unico modo per vivere libere da insicurezze e condizionamenti è quello di accettare il proprio corpo per quello che è, imparando a valorizzare i propri punti di forza ed a non crucciarsi troppo per difetti, reali o presunti. Tuttavia, in poche riescono a rinunciare al sogno di sfoggiare un décolléte perfetto, per stupire il proprio compagno, per indossare in tutta tranquillità abiti dal taglio particolare o semplicemente per sentirsi femminili e sicure di sé.
Le vie che possono essere percorse per ottenere questo risultato sono essenzialmente due: quella dei rimedi naturali e quella della chirurgia estetica. Se la prima soluzione comporta un approccio delicato e del tutto non invasivo, la seconda assicura risultati certi in tempi rapidi. Analizziamo le due diverse situazioni, cercando di porre particolare attenzione ai vantaggi ed agli svantaggi dei rispetti casi.
Le cure naturali
Adottando una serie di comportamenti attenti e di buone abitudini, è possibile fare molto per la bellezza del nostro seno, anche senza ricorrere a trattamenti costosi ed impegnativi.
Una buona abitudine è quella di utilizzare reggiseni di qualità, della giusta misura e realizzati con materiali naturali. Il sostegno e la protezione offerte da questo capo d’abbigliamento possono fare molto per la salute del seno. In particolare, è molto importante ricorrere all’uso degli appositi reggiseni sportivi durante la pratica dell’attività fisica: piccoli traumi e lesioni causati dal movimento possono infatti ledere la salute e l’aspetto delle ghiandole mammarie.
Per ottenere un ottimo effetto rassodante naturale, è possibile ricorrere a docce e massaggi con l’acqua fredda: l’effetto rinvigorente e stimolante della microcircolazione è assicurato, così come l’aumento della tonicità dei tessuti e della compattezza della pelle.
Praticare massaggi quotidiani con creme ed oli naturali è un’altra ottima abitudine: non solo permette di individuare eventuali cisti e noduli sospetti, rappresentando quindi un’ottima tecnica di prevenzione, ma garantisce anche il mantenimento di una pelle elastica e nutrita, rallentando o evitando del tutto il rilassamento cutaneo e la comparsa di smagliature.
È buona norma fare attenzione all’esposizione solare: una leggera abbronzatura può contribuire ad esaltare il nostro décolléte, ma esagerare con i bagni di sole causa a lungo andare perdita di elasticità, nonché un invecchiamento precoce, a livello cutaneo. La soluzione migliore è rappresentata dall’uso di una buona crema protettrice durante i mesi più soleggiati.
Infine, porre particolare attenzione all’alimentazione potrà rivelarsi molto utile. Le forti variazioni di peso e, più in particolare, i dimagrimenti troppo repentini, sono un grande nemico della bellezza e della salute del seno. Quando si perdono molti chili troppo rapidamente, si rischia un effetto di “svuotamento” a livello del seno, che rischia di diventare vuoto e cadente. Evitare le diete fai-da-te ed attenersi sempre ai consigli di un medico è fondamentale se si sta cercando di recuperare il peso forma.
In generale, comunque, una dieta sana, che garantisca un adeguato introito calorico e l’apporto di tutti i nutrienti fondamentali, è indispensabile per il corretto trofismo dei nostri tessuti e, dunque, anche per la bellezza del seno.
La chirurgia estetica
Quella dell’invento chirurgico è una via sempre più praticata, soprattutto quando il desiderio è quello di un seno più grande oppure meno cadente. Negli ultimi decenni lo sviluppo di nuove tecniche operatorie e di protesi sempre più tecnologiche, ha fatto sì che gli interventi al seno diventassero alla portata di tutti. Non solo: questo tipo di operazioni vengono oggi effettuate richiedendo alla paziente di rimanere un solo giorno in clinica ed assicurano risultati naturali ed esteticamente perfetti.
Sottoporsi ad un intervento non è mai una scelta da prendere con leggerezza. È di fondamentale importanza rivolgersi ad una clinica seria ed affidabile, magari specializzata proprio nella chirurgia estetica del seno, come questa presente a Roma ad esempio. Per ulteriori informazioni puoi cliccare qui.
Il questi casi il chirurgo non deve occuparsi solo dell’operazione, ma deve anche fornire un’attenta consulenza alla paziente, aiutandola a chiarire i motivi che la spingono a sottoporsi all’intervento ed anche i risultati attesi. Solo così sarà possibile scegliere il tipo di intervento e le dimensioni e caratteristiche delle eventuali protesi che saranno impiantate.
Se da una parte la chirurgia permette di ottenere ottimi risultati con sforzi minimi, è pur sempre vero che il percorso post-operatorio può essere abbastanza impegnativo e che comunque, nel tempo, potrebbe essere necessario sottoporsi a nuovi interventi per la sostituzione delle protesi, senza contare il rischio di infezioni o altre complicazioni che purtroppo è sempre presente in questi casi.

Leave A Comment

Your email address will not be published.