Article Marketing

article marketing & press release

Tag diritti umani

La Germania firma un accordo di 43 milioni di dollari con l’Egitto nonostante la terribile crisi dei diritti umani

La Germania firma un accordo di 43 milioni di dollari con l’Egitto nonostante la terribile crisi dei diritti umani 11 febbraio 2020 L’Egitto ha firmato un nuovo accordo di esplorazione di petrolio e gas con la società tedesca Wintershall DEA con investimenti minimi di $ 43 milioni, secondo lo stato gestito da Al-Ahram. Secondo i termini dell’accordo Wintershall esplorerà petrolio e gas nel blocco di East Damanhour nel Delta del Nilo.

Continue reading…

LA CASA DEL CINEMA SI SPOSA COI DIRITTI UMANI

Al primo evento del tour del Social Film Fest è stata messa l’attenzione sull’importanza di applicare i Diritti Umani

Sold out al cinema di fine e inizio anno a Crotone. Simone Borrelli incanta la sua città con Eddy: il film ufficiale dei Diritti Umani 2015 per il Consiglio d’Europa

L’articolo parte con una breve digressione sul successo di Checco Zalone e il suo “Quo Vado”, il quale ha registrato migliaia di sold out in tutti i cinema d’Italia nel mese di gennaio 2016. Prosegue, poi, con il racconto di “Eddy”: film ufficiale 2015 dei diritti umani, scritto, diretto e interpretato da Simone Borrelli, poliedrico attore crotonese che il 2 dicembre 2015, dopo un tour internazionale, ha debuttato al Teatro “Apollo” di Crotone regalando intense emozioni al suo pubblico. Il pezzo mira a sottolineare, seppur indirettamente, come sia del tutto semplice e istantaneo dedicarsi a un certo tipo di cinema spensierato, a discapito di pellicole che inducono a riflessioni profonde, soprattutto in una città che, a volte, dimentica i suoi figli e non è avvezza agli svaghi culturali.

Sold out al cinema di fine e inizio anno a Crotone. Simone Borrelli incanta la sua città con “Eddy”

L’articolo parte con una breve digressione sul successo di Checco Zalone e il suo “Quo Vado”, il quale ha registrato migliaia di sold out in tutti i cinema d’Italia nel mese di gennaio 2016. Prosegue, poi, con il racconto di “Eddy”: film ufficiale 2015 dei diritti umani, scritto, diretto e interpretato da Simone Borrelli, poliedrico attore crotonese che il 2 dicembre 2015, dopo un tour internazionale, ha debuttato al Teatro “Apollo” di Crotone regalando intense emozioni al suo pubblico. Il pezzo mira a sottolineare, seppur indirettamente, come sia del tutto semplice e istantaneo dedicarsi a un certo tipo di cinema spensierato, a discapito di pellicole che inducono a riflessioni profonde, soprattutto in una città che, a volte, dimentica i suoi figli e non è avvezza agli svaghi culturali.

Aiuti umanitari dai paesi ricchi ai rifugiati

Alla vigilia del vertice del G20 in programma il 15 e 16 novembre ad Antalya, in Turchia, Amnesty International ha sollecitato i paesi più ricchi del mondo a porre fine alla loro sconvolgente inazione e ad avviare una risposta coordinata alla crescente crisi globale dei rifugiati, attraverso un piano concreto per il reinsediamento di un milione e 150.000 rifugiati maggiormente vulnerabili e il pieno finanziamento dei programmi di aiuto umanitario.

Finora, gli stati membri del G20 si sono impegnati a reinsediare circa 140.000 rifugiati provenienti dalla Siria, un numero molto basso rispetto a quello necessario. Lo scorso anno, avevano offerto posti per il reinsediamento a un decimo dei rifugiati che ne avevano bisogno.

In India. Cronache per veri viaggiatori

Dopo Camerun e Montana (Io e i Pigmei, Polaris, 2011, e La mia Tribù, Polaris 2013), l’autrice ci racconta la sua India, fuori dagli schemi turistici e a contatto con lo spirito autentico del popolo indiano.

Popoli indigeni e diritti umani -di Raffaella Milandri

Il 16 agosto 2010, il Comitato Saxena, preposto dal Governo indiano ad esaminare il caso Vedanta, ha emesso un report dove denuncia la Vedanta per la violazione in Niyamgiri del Forest Rights Act, una legge che protegge i popoli indigeni proprio da questi abusi sulle loro terre.

Popoli indigeni e diritti umani: il caso -per ora- vittorioso di Niyamgiri, Orissa, India -di Raffaella Milandri

Il 16 agosto 2010, il Comitato Saxena, preposto dal Governo indiano ad esaminare il caso Vedanta, ha emesso un report dove denuncia la Vedanta per la violazione in Niyamgiri del Forest Rights Act, una legge che protegge i popoli indigeni proprio da questi abusi sulle loro terre.

Attivista per i diritti umani dei popoli indigeni adottata nella tribù dei Crow

Tornata dal suo ultimo viaggio in solitaria e fuoristrada in Montana,
incentrato sulla visita alle riserve indiane,
Raffaella Milandri, fotografa umanitaria e attivista per i diritti umani dei popoli indigeni,
è stata adottata come sorella da Cedric Black Eagle, il Presidente della Nazione della Tribù dei Crow.

La privatizzazione delle terre in Cina

Pubblichiamo l’introduzione di Sam Austin, uscita con il n°1 della rivista China Left Review del 2008, sulla questione della privatizzazione delle terre in Cina e nel resto del mondo. Sono presenti interessanti spunti di discussione circa la questione delle lotte contadine contro la globalizzazione e circa gli esperimenti di economia colletiva portate avanti da questi movimenti. La realtà delineata è molto più interessante di quanto si creda.

  • 1 2