Article Marketing

article marketing & press release

Arduino, ricerca scientifica e spazio ai bambini: ecco gli inventori della Puglia


Dalla Puglia arrivano incredibili forze creative che si materializzano nel centro di Roma, all’Auditorium Parco della Musica. Sono alcuni dei makers, provenienti da tutto il mondo, che si riuniranno per Maker Faire Rome – la grande fiera dell’innovazione – dal 3 al 5 ottobre.
Titino è la prima interfaccia che consente di programmare, comunicare e gestire tutte le funzionalità di Arduino. Le dimensioni sono le stesse di Arduino Mini e i collegamenti sono posizionati in modo da avere una totale compatibilità. L’idea è nata per risolvere i problemi che si possono incontrare nell’ambito della building automation, in particolare nelle applicazioni fai-da-te, in cui Arduino viene spesso utilizzato. Con Titino non è più necessario programmarli preventivamente prima della loro installazione. Basta sapere su quali pin sono collegati i vari sensori.
Alumni Mathematica è un’associazione no profit di promozione sociale per la ricerca scientifica indipendente. È un progetto, uno stile, un nuovo modo di pensare la scienza. L’obiettivo dell’associazione è quello di diffondere la matematica, il metodo scientifico e la logica attraverso diverse attività, nella convinzione che siano strumenti importanti e indispensabili per pensare nuove idee. Gestisce un blog interamente dedicato alla matematica e alla scienza, con l’obiettivo di permettere a chiunque di scrivere il proprio articolo scientifico e creare condivisione. Organizza anche open day, laboratori e progetti per le scuole.
Con i disegni dei più piccoli, spontanei ed essenziali, per un attimo tornano bambini anche gli adulti. I protagonisti di questi mondi sono persone, ambienti familiari e personaggi della fantasia. Wonderworld3D consente a voi e ai vostri bambini di toccare le emozioni di questi disegni fantasctici. Con lo stesso spirito giocoso dei bambini, Wonderworld3D ha sviluppato un procedimento che, a partire dal semplice disegno su carta, dà forma e vita alle emozioni, grazie alle possibilità offerte dalla tecnologia di stampa 3D.
Volo Creativo è una piattaforma di condivisione di progetti di design, con particolare attenzione alle innovazioni della stampa 3D e della cultura maker. Il progetto è ideato da ADDLab, una giovane startup nata a Bari nel febbraio 2014, fondata da tre architetti: Graziana Cito, Nicoletta Guarini e Anna Lisa Manicone. Il loro scopo è quello di supportare la creazione di oggetti di design attraverso l’uso di tecnologie digitali e promuovere la formazione e il libero scambio di informazioni tra designer e appassionati di arte e creatività.
La tecnologia nasce tra i banchi di scuola dell’Istituto IISS “Pepe – Calamo” e del Liceo Scientifico “Ludovico Pepe”. Le due scuole hanno sviluppato un’esperienza di apprendimento sull’uso della robotica come strumento educativo, per realizzare una sinergia sostenibile tra scuola e spazio urbano. L’uso di Arduino in classe è una pratica didattica innovativa, che supera l’approccio tradizionale e lo schema del processo di insegnamento-apprendimento, così come i ruoli standardizzati di docente-studente.

Leave A Comment

Your email address will not be published.