Article Marketing

article marketing & press release

La crescita esponenziale del sistema e-commerce

Il commercio on-line, definito anche per gli addetti ai lavori e-commerce, sta gradualmente acquistando sempre più spazio ed importanza anche in Italia, dove una iniziale diffidenza sta via via lasciando spazio ad una crescita inarrestabile e vertiginosa. La cosiddetta new economy si candida ad essere una fetta importante dell’economia globale, in virtù di tutta una serie di vantaggi e servizi aggiuntivi che la rendono per certi versi anche migliore rispetto alle operazioni di compravendita tradizionali.
In primo luogo c’è il fattore prezzi, quello che potrebbe sembrare fondamentale ad una prima analisi più superficiale. È di certo un fattore importante che può attirare molti clienti, ma altri aspetti vengono considerati prima dal cosiddetto “utente medio”. Parliamo della vastità degli assortimenti e delle gamme proposte, della credibilità o notorietà del marchio che sta vendendo, e di un altro ancor più rilevante incentivo all’acquisto, ovvero la fidelizzazione del cliente che tende a “ritornare” sul sito dopo una prima positiva esperienza di acquisto.
Focalizzando però la nostra attenzione sul discorso dei prezzi, ci rendiamo conto di quanto sia semplice mantenerli bassi dovendo gestire un magazzino on-line: i costi sono più che abbattuti, perchè molte spese vengono risparmiate, a partire dalle cosiddette utenze. Pensiamo ad ogni tipo di categoria merceologica, dal settore dell’editoria a quello dell’abbigliamento, che sono tra quelli che maggiormente stanno funzionando e vendendo in rete. Tante altre tipologie di merci stanno però emergendo per mettersi in luce su vetrine “virtuali” garantite dagli spazi e-commerce.
È così che ad esempio possiamo adesso acquistare on-line, con dei sensibili risparmi, anche articoli che prima si trovavano solo nei negozi “fisici”: pensiamo ad esempio ad articoli per il fai da te, ai ricambi auto, oppure ancora ai detersivi.
Grandi ed importanti catene di supermercati, e qui parliamo quindi anche della grande distribuzione, si sono persino specializzate nei servizi di consegna in giornata delle spese alimentari direttamente a domicilio, dopo aver scelto e selezionati i generi alimentari di propria necessità proprio su uno store on-line, e ricevendo prodotti sempre freschi!
Il tutto naturalmente avviene nella massima trasparenza anche dal punto di vista dei pagamenti, che possono essere effettuati direttamente sul sito tramite connessioni sicure, e sono maggiormente protetti anche grazie all’uso di carte prepagate che minimizzano i rischi.
I vantaggi in termini di comodità sono innegabili: si possono ricevere direttamente a casa e molto spesso nel giro di sole 24/48 ore gli articoli ordinati; si può effettuare la propria scelta su un catalogo che per forza di cose finisce con l’essere anche più assortito, non dovendo il venditore sottostare a logiche di spazio restrittive legate all’esposizione materiale; e per finire, si riescono a reperire anche articoli che sono magari più “esclusivi” o di difficile approvvigionamento, come libri fuori catalogo o pezzi di ricambio fuori produzione.

Leave A Comment

Your email address will not be published.