Article Marketing

article marketing & press release

L’Acqua Kangen, l’idratazione e l’idroterapia

In Giappone è stato realizzato un dispositivo che produce acqua alcalina ionizzata con micro aggregati; questo tipo di acqua è conosciuta nell’ ambito della salute come acqua esagonale o acqua ristrutturata. Si tratta di un apparecchio, che semplicemente si mettere sul piano di lavoro della cucina collegato a un rubinetto qualsiasi. L’acqua prima attraverso un filtro per eliminare le particelle solide e i microbi, e dopo entra in contatto con 7 piastre in titanio rivestite di platino. L’acqua, l’idratazione e l’idroterapia In Giappone la micro acqua è stata usata con successo nel trattamento di molte malattie e per riforzare il sistema immunitario. Ora comincia ad essere usata anche in occidente. Il dottore Theodore Baroody, autore di un libro intitolato “Alkalize or Die” (Alcalinizzarsi o morire) utilizza l’acqua esagonale come strumento terapeutico nella sua pratica clinica ed afferma: “ A mio avviso questa tecnologia modificherà la visione di tutti i professionisti della salute e del pubblico in generale nei prossimi anni”. L’Acqua Knagen è diventata così famosa in Giappone che nei bar e nei night club hanno cominciato a fare il ghiaccio e a prepararare tutte le loro bevande con Acqua Kangen. Persino i clienti affermano che quando mettono un po’ di Acqua Kangen nel whisky o quando usano cubetti di ghiaccio fatti con questo tipo di acqua, il giorno dopo non si sentono male malgrado la grande quantità di alcol consumata. Questo si deve al fatto che l’acqua alcalina, con carica negativa, neutralizza i sottoprodotti acidi del metabolismo dell’alcool e li espelle dal corpo prima della loro introduzione nel fegato, nel cervello e in altri tessuti. La tecnologia di Acqua Kangen modifica l’acqua in tre forme: 1)Alcalinizzare: si eliminano tutte le molecole di acido mentre si conservano tutti i minerali alcalini; alcalinizza l’acqua con minerali benefici. Questi elementi alcalini hanno due funzioni: da un lato neutralizzano gli acidi e di conseguenza ristabiliscono l’equilibrio del PH del sangue e dei tessuti, e dall’altro mineralizzano le cellule con minerali alcalini benefici in forma di micro aggregati ionizzati. 2)Ionizzare. L’elettrolisi ionizza le molecole di acqua e i minerali portandoli ad avere una carica negativa. Questo li fa diventare potenti antiossidanti che eliminano i radicali liberi da tutto il corpo. I radicali liberi sono particelle tossiche molto reattive che si producono nel corpo come conseguenza del metabolismo e della contaminazione chimica provocata dalle sostanze contaminanti che si trovano nascoste negli alimenti, nell’acqua e nell’aria. Questi frammenti molecolari aggressivi sprigionano particelle dalle membrane cellulari e reagiscono a contatto con i fluidi corporali producendo ancora più radicali liberi; si tratta di una reazione a catena che provoca danni strutturali agli organi interni, alle articolazioni, alla pelle e ad altri tessuti del corpo. Gli ioni negativi immobilizzano i radicali liberi attaccandosi a loro e neutralizzando la loro carica positiva per poter così eliminarli dal corpo. Gli ioni negativi caricano anche ogni molecola di acqua di potenti proprietà anti-tossine che permettono di neutralizzare ed eliminare le molecole tossiche a carica positiva che si trovano nel sangue e nei tessuti. 3)Micro grappoli: anche in questo caso si tratta di una tecnologia che scompone i minerali alcalini e l’acqua stessa in micro grappoli esagonali, essendo più piccoli possano entrare così più facilmente nelle cellule e nei tessuti al fine di idratare, alcalinizzare, mineralizzare e disintossicare il corpo. L’acqua corrente è costituita da grappoli, ognuno dei quali con 15/16 molecole. Invece, l’Acqua Kangen si ristruttura in grappoli di soltanto sei molecole. Allo stesso modo i minerali alcalini ionizzati si riducono a strutture molecolari più piccole per poter anche loro entrare nelle cellule e rimineralizzarle. Esistono un sacco di buoni motivi per comprare uno di questi apparecchi e usarlo per ottenere tutta l’acqua necessaria sia sul lavoro che a casa, per esempio, per cucinare, per preparare del caffè o del tè o per fare dei cubetti di ghiaccio. Durante un programma di disintossicazione il fatto di bere micro acqua costituisce un modo eccellente di neutralizzare ed eliminare tutte le tossine e tutti gli acidi provenienti dai tessuti e dai fluidi corporali, di idratare rapidamente l’organismo e di mantenere il livello alcalino del sangue. Usare sempre Acqua Kangen in casa sia per bere che per cucinare è come fare una piccola disintossicazione permanente, tutti i giorni. L’Acqua Kangen è un antiossidante molto efficace; quando si beve per tutta l’intera giornata offre al sangue e a tutti i tessuti un’attività antiossidante permanente. Secondo diversi studi medici il danno prodotto dai radicali liberi à la causa fondamentale del prematuro invecchiamento e del degrado dei tessuti; di conseguenza il fatto di bere microacqua tutti i giorni può aiutare a fermare il processo di invecchiamento e ad evitare la maggior parte dei problemi che provoca nei tessuti. Molte persone affermano che fanno fatica a bere grande quantità di acqua; bere però Acqua Kangen è allo stesso tempo semplice e gradevole dato che i microaggregati rendono più semplice la sua assimilazione nel sangue e nei tessuti attraverso lo stomaco, per questo si beve molto più facilmente. Invece, bere un bicchiere di acqua “morta” del rubinetto o di acqua imbottigliata commercialmente provoca una sensazione di pesantezza nello stomaco perché si limita a depositarsi lì, come in uno stagno, e questo induce a bere poca acqua. L’Acqua Kangen oltre, ovviamente, al problema della disidratazione, risolve anche il problema della idrofobia. Questo tipo di acqua, presa perfino in grande quantità, risulta molto gradevole e i suoi effetti positivi si percepiscono dal primo giorno. La sua alcalinità fa diminuire l’eccesso di acidità nello stomaco provocato dalle cattive abitudini alimentari e dei cibi moderni; i suoi minerali, i micro grappoli e i suoi oligoelementi apportano i nutrienti fondamentali (quasi inesistenti nella dieta moderna), e la sua carica di ioni negativi elimina in maniera permanente i radicali liberi ed espelle le sostanze tossiche del sangue aumentando ovviamente la vitalità. Tutti questi vantaggi si possono ottenere ad un costo molto più basso di quello che si pagherebbe per i costosi complementi nutrizionali che si vendono in erboristeria e negozi di alimenti biologici e, a lungo termine risulta anche più economico di comprare acqua potabile imbottigliata. Puoi trovare tutte le informazioni su Acqua Kangen sul sito www.beviAcquaKangen.com

Leave A Comment

Your email address will not be published.