Article Marketing

article marketing & press release

Quali sono le ultime tendenze nel mercato dell’arredo casalingo? Eccole.

Non solo l’abbigliamento, anche l’arredo fa tendenza oggi. I designer fanno a gara per inventare e creare mobili dalle forme moderne, fantasiose ma anche sempre più comode ed ergonomiche.

Ma come cambia la zona giorno, sotto la spinta delle nuove tendenze? Come cambiano i gusti e i materiali utilizzati? Sino a pochi anni fa, la qualità di un mobile era legata al legno con cui era costruito e alla qualità di questo, quindi per esempio dallo spessore del legno e dalla manualità che lo aveva creato. Oggi le cose cambiano, si creano nuovi concetti e nuovi materiali, per soddisfare i nuovi gusti delle nuove generazioni. Nasce un modo nuovo di vivere la casa, il minimalismo dilaga e avvolge tutto con il suo rigore. Eppure l’arredamento legno continua a rappresentare l’eleganza e lo stile, resta infatti sempre un classico intramontabile, essenziale per arredare con gusto ed eleganza.

D’altronde non è detto che l’innovazione tecnologica non possa andare di pari passo con la tradizione artigianale. I procedimenti di lavorazione applicati alla produzione mobili nelle aziende di fascia medio alta, ancora oggi si ispirano e rispondono a criteri artigianali.

Questo garantisce la cura e la scelta dei materiali impiegati nei processi produttivi, materiali che sempre vengono attentamente controllati da personale specializzato. Sul fronte del design, l’arredamento elegante è sempre stato uno degli obiettivi primari della produzione Made in Italy: nei suoi prodotti lo stile sobrio e moderno si integra perfettamente con la massima funzionalità e con la massima cura costruttiva, e questo per far sì che tutti i prodotti siano sempre adeguati a un’utenza esigente e attenta alle novità, alla raffinatezza e al comfort. Linee pulite ed essenziali, materiali di prima scelta, cura produttiva ed accostamenti studiati. Mobili soggiorno classici ma linee e materiali moderni sono la risposta alle esigenze di comfort, eleganze e glamour.

Ma le tendenze di questo settore ormai sono molteplici, c’è chi predilige il comfort e l’ergonomicità sopra ogni cosa e chi invece preferisce rinunciare a un pizzico di comodità per privilegiare invece la bellezza e l’armonia delle forme. Mobili e arredamento moderno quindi si rinnovano, con le creazioni più innovative dei vari designer, con forme e colori diversi e spettacolari.

Grazie ad una tecnologia sempre in evoluzione e a una ricerca costante sull’utilizzo e le lavorazioni di questo materiale, sfruttando la versatilità dell’alluminio non solo per realizzare l’anima di un oggetto ma per trasformarlo in prodotto stesso, valorizzato da un design che si avvale di praticità e suggestione
Se la tendenza più attuale, nell’arredo d’interni, è lo stile fusion, in sintonia con la polimorfa molteplicità di gusti e culture che caratterizza il vivere contemporaneo, alcune aziende ne hanno colto perfettamente le potenzialità facendo dell’eclettica combinazione di estetiche e rimandi culturali la propria riconoscibilità formale. Rivitalizzare gli stili del passato riproponendoli in una luce nuova, che ne esalti la preziosità, ma al tempo stesso minandone dall’interno l’autorevolezza mediante una sorta di “camuffamento” fatto di colori vivaci, materiali insoliti, finiture inedite.

Queste alcune delle ultime novità, ormai per arredare la propria casa le soluzioni sono molteplici e flessibili ma soprattutto una più bella dell’altra, non resta che decidere quale sia il proprio stile!

Leave A Comment

Your email address will not be published.