Article Marketing

article marketing & press release

Tag depressione

La trasmissione sinaptica e i neurotrasmettitori

Il neurone è una cellula incapace di riprodursi come le altre cellule, ma capace di condurre uno stimolo elettrico lungo la membrana citoplasmatica che lo ricopre. I neuroni sono cellule costituite da prolungamenti afferenti, detti “dendriti”, che raccolgono lo stimolo trasmesso da altri neuroni e lo conducono verso il corpo cellulare o “pericario”. Dal corpo cellulare si diparte un unico prolungamento efferente detto “assone”. La soluzione di continuità esistente tra due neuroni diversi bloccherebbe il passaggio della corrente elettrica, se non ci fosse il “bottone sinaptica” a costituire un complesso sistema di connessione neurochimica. All’arrivo dello stimolo elettrico si liberano delle sostanze chimiche detti “neurotrasmettitori” che emesse dal neurone presinaptico attraversano lo spazio intersinaptico e vanno sul neurone postsinaptico.

2013: la Tempesta Perfetta – rigenerarsi in mezzo a crisi profonde

(deep crisis regeneration)

Workshop dal vivo con Angelo Ciani

Art Gallery Today – Via Sallustiana 27/a, Roma

Combatti la depressione con i rimedi naturali

Scopriamo quali sono i rimedi naturali che la natura ci mette a disposizione per combattere i momenti di depressione lieve o sporadica a cui bene o male tutti noi andiamo soggetti.

LA DEPRESSIONE – Conoscerla, capirla, curarla.

La depressione non è un semplice abbassamento dell’umore, come talvolta si ritiene erroneamente, ma una sindrome caratterizzata da sintomi più o meno complessi che alterano consistentemente il livello di pensiero, ovvero come una persona ragiona, pensa e rappresenta al suo interno se stessa, gli altri ed il mondo esterno.

Le cause della rabbia e le strategie per affrontarla

Identificare la fonte della propria rabbia è il primo passo per imparare a comunicarla e gestirla in un modo positivo e che mitighi gli effetti nella propria vita personale e lavorativa.

Stati d’animo:questi sconosciuti.

Sicuramente avrai fatto anche tu l’esperienza di “viaggiare” a pieno regime, di essere in forma ed avvertire la netta sensazione di poter continuare così per sempre. Poteva trattarsi di una partita di calcetto, di una riunione di lavoro, oppure di una giornata in cui ti sembrava che tutto combaciasse a meraviglia come in un puzzle. Allo stesso modo avrai vissuto anche l’esperienza di segno opposto. Una di quelle giornate in cui tutto va storto, in cui anche le cose più semplici che di norma esegui ad occhi chiusi, richiedono un quantitativo di energia ed attenzione che ti lasciano spossato.

La psicogenealogia e l’albero genealogico, strumenti per capire chi siamo.

Secondo la psicogenealogia l’uomo non è altro che un insieme di emozioni, relazioni, affetti; tutte queste condizioni influenzano e ci mettono in connessione con la nostra famiglia, alla società che ci circonda e di conseguenza alla religione, alle maggiori istituzioni, alla cultura.

  • 1 2 4