Article Marketing

article marketing & press release

Contraffazione degli articoli per bambini: problematiche e conseguenze

La salute e la sicurezza dei bambini è uno dei temi più dibattuti sui media ed una delle questioni che sta certamente più a cuore alle mamme ed i papà. Su un binario parallelo corre il problema, ancora tutt’altro che risolto, della contraffazione degli articoli per bambini e neonati. La lotta alla contraffazione è una battaglia che richiede un approccio coordinato su diversi livelli ed è di fondamentale importanza per salvaguardare in primis la salute dei consumatori, in particolare di bambini e neonati, ed in secondo luogo per difendere il settore industriale, italiano e non, da una concorrenza sleale. È di pochi giorni fa la notizia di un sequestro, operato dalla Guardia di Finanza di Foggia, di più di 9000 articoli scolastici, tra penne, quaderni, astucci ecc, destinati ai bambini e questo è solo uno degli ultimi episodi di un fenomeno ancora lontano dall’essere completamente debellato. Gli articoli per bambini contraffatti riguardano diversi settori, come ad esempio abbigliamento, giocattoli, materiale scolastico ecc e non essendo prodotti nel rispetto di normative internazionali e di standard costruttivi comunitari, non sono ovviamente provvisti del marchio CE. È bene quindi che chiunque si trovi ad acquistare un prodotto non conforme alle direttive comunitarie o che abbia comunque dei dubbi in tal senso, informi immediatamente la Guardia di Finanza, al fine di contrastare questo fenomeno dilagante. Gli articoli per bambini contraffatti provengono prevalentemente dal mercato asiatico e sono realizzati, nella maggior parte dei casi, con materiali di bassa qualità, con vernici tossiche e, più in generale, con elementi che possono nuocere alla salute dei bambini. Numerosi casi di intossicazione sono stati riscontrati per esempio, in seguito all’utilizzo di giocattoli per neonati come trottole, giostrine, palestrine, sonagli ecc, che molto spesso vengono anche portati a contatto con viso e bocca soprattutto dai più piccoli. Al di la di questo aspetto, i giocattoli per bambini , sono il frutto di una costante ricerca, elaborazione e controlli da parte delle industrie del settore, al fine di garantire dei prodotti idonei a divertire ed a contribuire allo sviluppo delle capacità sensoriali ed intellettive dei piccoli consumatori. Risulta quindi evidente anche il danno causato dalla contraffazione e subito dagli onesti imprenditori del settore, che producono nel rispetto delle regole imposte dall’Unione Europea. NewBabyLand, uno dei negozi online più importanti in Italia, nel settore della prima infanzia, è molto attento alla questione della salute dei bimbi. Nel catalogo online, con più di 6000 articoli per bambini, è possibile acquistare prodotti dei migliori marchi del mercato come Chicco, Fisher Price, Peg Perego, Brevi e molti altri, provvisti degli appositi marchi CE a garanzia del rispetto delle norme comunitarie e della sicurezza dei consumatori.

Leave A Comment

Your email address will not be published.