Article Marketing

article marketing & press release

Daniela Carrasco “la mimo” – omaggio video

La procura del Sud sta indagando sulla morte di una trentaseienne, trovata impiccata domenica scorsa (20 ottobre, NdT) in una terra desolata vicino al parco “André Jarlan”, nel comune di Pedro Aguirre Cerda, in Cile.

Questa donna è Daniela Carrasco, conosciuta a tutti col nomignolo di “Mimo”, il cui corpo è stato trovato da un uomo che ha registrato un filmato del drammatico momento, notificando suoi sospetti alla polizia, ovvero che – secondo la sua testimonianza – sarebbe stato trovata nelle vicinanze del luogo.
Si tratterebbe ufficialmente di un suicidio giudicato però molto dubbio da amici e parenti.
Ecco l’omaggio in video di una sua amica.



Salve a tutti. Mi chiamo Claudia Xerez e
siamo qui perché per mezzo di una telefonata abbiamo informato la nostra comunità di ricordare Daniela Carrasco e di protestare per il suo omicidio che non sia impunito e che la verità sia conosciuta una volta per una femminista e sostenendo anche le donne che abbiamo davvero bisogno che lo stato e la società cileni non continuino davvero a reprimere e che tutti gli omicidi, le torture, le violazioni delle donne e di tutte le persone che sono avvenute in questi giorni siano chiariti e che la giustizia sia fatta.
Troveremo come chiedere giustizia per l’assassinio di Daniela Carrasco durante lo stato di emergenza e anche chiedere come la giustizia per chi ha ucciso più di 200 persone.  Chiederemo la nuova Costituzione per fare giustizia per tutti che chiediamo che la repressione nelle strade sia bloccata e che la popolazione di donne e dissidenti lo stia facendo lo facciamo ogni domenica alle 5 del pomeriggio.

Pensiamo che sia importante che come donne partecipiamo alle manifestazioni per vedere in cosa le assemblee ci riguardano e in cosa ci influenzerà la nuova costituzione che vogliamo sia peparata.

Ed è importante che vengano per il fatto che siamo sempre stati escluse e
abbiamo dovuto cercare spazi dove possiamo parlare ed è per questo
che vi invitiamo a stare tutti insieme e possiamo creare questi spazi e che stanno diventando enormi perché ne abbiamo due le sessioni sono già state molto carine e stanno prendendo più persone per venire a tutti questi ospiti come hanno detto i partner e i compagni sono tutti invitati a frequentare lo spazio
Che sia nata questa iniziativa è meraviglioso con uno spazio di idee meravigliose e invitato tutto ciò vieni ad assistere e ad arrivare insieme faremo molto di più, altrimenti non va bene, vogliamo invitarli tutti.
Dobbiamo organizzarci, dobbiamo costruire reti tra di noi per creare un’assemblea che è più grande e più potente all’interno della comune siamo molte femministe e il dissenso che siamo nella nostra comune e dobbiamo avere una
maggiore rappresentatività ed è per questo che vi invitiamo ad andare ogni
domenica alle 5 del pomeriggio e prendere gli spazi che dobbiamo prendere strade, perché le strade sono nostre.

FONTE: YouTube.com
FONTE: www.peacelink.it

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.