Article Marketing

article marketing & press release

Web marketing strumento per promuoversi oltre la crisi

La rete internet, grazie al lavoro svolto dai motori di ricerca, rappresenta la più grande fonte di informazione oggi a disposizione dei consumatori, ma soprattutto il mercato più efficace dove portare i prodotti per essere conosciuti, valutati e ovviamente acquistati! Essere visibili sui motori di ricerca è dunque ormai indispensabile, ma come è possibile in poco tempo e con un budget limitato? E’ molto semplice: 1. Scegliere con cura le parole chiave che meglio identificano l’offerta aziendale, usando i termini che chi usa i motori di ricerca come Google e Bing utilizza davvero.
E’ tutto qui il segreto: trovare le espressioni usate da clienti e potenziali clienti, per essere in prima fila nelle ricerche proprio nel momento giusto in cui l’utente sta cercando la soluzione che l’azienda può proporre. 2. Creare o sistemare il sito web aziendale in modo che sia scritto nel modo giusto. Scritto perché sia catalogabile dai motori di ricerca e scritto in modo da contenere le parole chiave che meglio identificano l’offerta aziendale di prodotti e servizi (webcopywriting).
Con questa attività si generano risultati in un tempo di due o tre mesi, ma gli effetti sono duraturi (posizionamento organico). 3. Generare campagne pubblicitarie usando strumenti come Google Adwords per creare annunci che contengano le stesse parole chiave scelte inizialmente. Le campagne Google Adwords possono essere definite a piacere nel budget per poter controllare e contenere gli investimenti. Consentono una visibilità in poche ore e generano contatti utili alla vendita in modo molto rapido. 4. Preparare landing page che servano ad ospitare i contenuti di approfondimento per convincere al contatto coloro che cliccano sugli annunci Google Adwords. La landing page, ospitata all’interno del sito web a sua volta diventa una pagina indicizzata dai motori di ricerca e aiuterà l’intero sito ad essere più visibile proprio per le parole chiave scelte. 5. Definire motivazioni per cui generare il contatto spontaneo da parte del potenziale cliente e organizzare le modalità con cui gestire le richieste con tempestività e professionalità.
L’arte del Content Marketing. Indipendentemente dal mercato in cui si opera, condividere contenuti di qualità e informativi con il proprio pubblico di riferimento consente di incrementare la propria autorevolezza e la propria immagine aziendale. Il riconoscimento del valore del marchio e del brand generano interesse e fedeltà nei lettori, certamente alla ricerca in rete di contenuti informativi e formativi.
In Italia il 68% di chi usa Internet lo fa per cercare notizie su prodotti e servizi. Il Content Marketing è lo strumento migliore con cui convincere i lettori che l’offerta della vostra azienda è la più adatta, fornendo informazioni chiare, precise ed esaustive.
Il Content marketing è essenziale per le aziende per raggiungere tutti quei clienti potenziali che non sono alla ricerca di promozioni o informazioni commerciali, ma desiderano trovare un interlocutore che dia loro informazioni e attenzioni affinché possano essere sicuri di fare la scelta giusta.
Queste attività possono essere fatte dall’azienda direttamente, oppure fatte coordinare da agenzie di web marketing professionali. L’importante è che l’azienda creda fermamente nel progetto a tutti i livelli per essere convincente anche con i nuovi potenziali clienti che incontrerà. 39Marketing agenzia di web marketing: http://www.39marketing.it/webmarketing/content-marketing/

Leave A Comment

Your email address will not be published.