Article Marketing

article marketing & press release

Coronavirus dalla Cina, la Germania conferma il primo caso di infezione

Coronavirus dalla Cina, la Germania conferma il primo caso di infezione

BERLINO (AP) – Un uomo ha confermato che il primo caso tedesco del nuovo virus emerso nella Cina centrale si ritiene sia stato infettato da un collega cinese che ha visitato il suo posto di lavoro, hanno detto le autorità martedì.

Nell’immagine in evidenza: Ministro di Stato bavarese per la salute e l’allattamento Melanie Huml, Presidente dell’ufficio di stato bavarese per la salute e la sicurezza alimentare Dr. Andreas Zapf, secondo a destra, e capo bavarese della task force per le malattie infettive Dr. Martin Hoch, a destra , informa i media durante una conferenza stampa, Germania, martedì 28 gennaio 2020. La Germania ha dichiarato il suo primo caso confermato del coronavirus mortale scoppiato in Cina.

28 gennaio 2020 | Il 33enne della zona di Starnberg a sud di Monaco è isolato in un ospedale di Monaco per precauzione, hanno detto funzionari bavaresi. Tuttavia, hanno sottolineato che le sue condizioni sono buone. L’uomo ha preso parte martedì scorso a una sessione di formazione sul posto di lavoro che includeva anche un dipendente della stessa azienda in visita dalla Cina, ha dichiarato Andreas Zapf, capo dell’ufficio della Baviera per la salute e la sicurezza alimentare.

coronavirus primo caso germaniaLa donna, che in precedenza non aveva manifestato alcun sintomo, è tornata a casa giovedì e si è recata dal medico dopo essersi sentita male durante il volo, ha detto Zapf. Quindi è risultata positiva per il nuovo virus. La donna vive a Shanghai, ma era stata visitata pochi giorni prima dai suoi genitori, che provengono dalla zona di Wuhan più colpita.

Lunedì, la società tedesca è stata informata del test positivo e ha informato le autorità e i dipendenti. Un dipendente che era stato alla sessione di allenamento si è fatto avanti e ha detto di aver avuto sintomi simili alla bronchite durante il fine settimana, anche se si sono ritirati e si è messo al lavoro lunedì.

Le autorità hanno deciso quando hanno ricevuto risultati positivi dei test lunedì sera per ammetterlo in un ospedale e metterlo in isolamento per il monitoraggio. Il fornitore di ricambi auto Webasto ha confermato di essere la società coinvolta e che l’uomo lavora nella sua sede di Stockdorf, a sud di Monaco. Ha annullato tutti i viaggi da e per la Cina per le prossime due settimane e ha affermato che i dipendenti di Stockdorf sono liberi di lavorare da casa questa settimana.

La Germania è il secondo paese europeo a segnalare un caso confermato del virus. Le autorità francesi hanno confermato tre casi negli ultimi giorni: tutti i cittadini cinesi che hanno viaggiato di recente lì. Il nuovo tipo di coronavirus ha infettato migliaia di persone in Cina. Quasi tutti i casi al di fuori della Cina sono tra persone recentemente arrivate da lì.

Le autorità bavaresi stanno lavorando per capire con chi il paziente era stato in contatto e hanno anche istituito una hotline lunedì per le persone interessate. Il ministro della sanità della Baviera, Melanie Huml, ha affermato che le autorità stanno valutando se abbia senso prendere le temperature delle persone negli aeroporti.

FONTE:  mail.com | apnews.com
IMMAGINI:  mail.com | apnews.com

Leave A Comment

Your email address will not be published.