Article Marketing

article marketing & press release

Category Ricerca e sviluppo

Un espresso nello spazio!

Il 3 maggio 2015 alle ore 12.44 GMT, è stato bevuto il primo espresso nello spazio. I 400 km di distanza dalla Terra non hanno rappresentato un ostacolo per Samantha Cristoforetti…

Un espresso… nello spazio!

Il 3 maggio 2015 alle ore 12.44 GMT, è stato bevuto il primo espresso nello spazio. I 400 km di distanza dalla Terra non hanno rappresentato un ostacolo per Samantha Cristoforetti…

Etiopia: Paese emergente e in rapida crescita

Fonte: http://www.xn--cafstival-23a.com/2016/03/01/etiopia-paese-emergente-rapida-crescita/
Cafèstival, il primo festival interamente dedicato al caffè!

Sri Prema Sai Organization ONLUS

Lo Sri Prema Sai Organization ONLUS è un’Associazione senza scopo di lucro fondata sulla pratica e sulla diffusione dei cinque Valori Umani di Verità, Rettitudine, Pace, Amore e Non-Violenza. L’Associazione si propone di promuovere e sviluppare attività culturali per la crescita dello spirito e del corpo e di divulgare e mettere in pratica i principi di solidarietà e servizio in favore dell’Umanità.

Tag Heuer Black Monza CR2110 – $236.00 : ???????, norrisgifts.com

??????? ???????? ???????n??????? ???????? ???????n

Come sviluppare la felicità con la meditazione : la rivelazione da un autorevole studio

Cos’è la felicità? In quanti se lo sono chiesti? Una cosa è certa: è che non possiamo razionalizzarla, né legarla a qualche evento in particolare, come il successo, la posizione sociale, i soldi eccetera. La felicità è qualcosa che nasce dall’intimo, senza una ragione apparente. Sentite più nessuno fischiettare per la strada? I meno giovani se ne ricorderanno! La spensieratezza, la gioia, la felicità che spinge addirittura a fischiettare o a canticchiare dove è finita? È stata sommersa, sì sommersa dagli impegni, dalle preoccupazioni inutili.

L’uso dei sistemi digitali e del web

Oggi le informazioni sono disponibili e possono essere messe sulle reti pubbliche o private, al fine di consentire l’esercizio di un controllo diretto o indiretto sulla performance di un’amministrazione.

Si tratta dunque di accelerare il processo già avviato, per arrivare alla creazione di veri e propri ambienti virtuali di servizio, destinati sia agli utenti finali che al mondo delle imprese, che sostituiscano o integrino l’ufficio pubblico tradizionale. Insomma, quello che gli americani chiamano one-stop-shop. L’e-government, in questo ambito, può essere assimilato al concetto di e-business. Parafrasando, dovremmo trasformare l’espressione Business to Consumer in Government to Citizen oppure in Government to Enterprise. Infatti l’obiettivo del commercio elettronico è la conquista della fiducia del cliente. In questo caso è lo Stato che deve guadagnarsi o riconquistare la fiducia del cittadino.

Comune di Firenze: Unity in Diversity, il ruolo delle tecnologie verso la pace

Il ruolo della ricerca e delle tecnologie per supportare le città nella costruzione delle strategie di pace è stato il filo conduttore della seconda sessione di oggi di Unity in Diversity.
In apertura gli interventi di Lorenzo Giorgi e Giacomo Battaini di Liter of Light Italia che hanno

presentato l’esperienza dell’organizzazione non governativa che si occupa di diffonde nei Paesi in via

di sviluppo una nuova tecnologia ecosostenibile e open-source per illuminare le comunita? che non hanno

accesso alla corrente elettrica. Il sistema Liter of Light si compone di un pannello solare collegato a un led alimentato da una batteria al litio ricaricabile. Durante il giorno la lampada irradia luce

tramite la rifrazione dei raggi solari prodotta dall’acqua nella bottiglia. Il led invece si accende automaticamente al calare del sole grazie ad un interruttore.

Comune di Firenze: Unity in Diversity, il ruolo delle tecnologie per supportare le città verso la pace

Il ruolo della ricerca e delle tecnologie per supportare le città nella costruzione delle strategie di pace è stato il filo conduttore della seconda sessione di oggi di Unity in Diversity.
In apertura gli interventi di Lorenzo Giorgi e Giacomo Battaini di Liter of Light Italia che hanno

presentato l’esperienza dell’organizzazione non governativa che si occupa di diffonde nei Paesi in via

di sviluppo una nuova tecnologia ecosostenibile e open-source per illuminare le comunita? che non hanno

accesso alla corrente elettrica. Il sistema Liter of Light si compone di un pannello solare collegato a un led alimentato da una batteria al litio ricaricabile. Durante il giorno la lampada irradia luce

tramite la rifrazione dei raggi solari prodotta dall’acqua nella bottiglia. Il led invece si accende automaticamente al calare del sole grazie ad un interruttore.

Comune di Firenze: Unity in Diversity, il ruolo delle tecnologie per supportare le città nella costruzione delle strategie di pace

Il ruolo della ricerca e delle tecnologie per supportare le città nella costruzione delle strategie di pace è stato il filo conduttore della seconda sessione di oggi di Unity in Diversity.
In apertura gli interventi di Lorenzo Giorgi e Giacomo Battaini di Liter of Light Italia che hanno

presentato l’esperienza dell’organizzazione non governativa che si occupa di diffonde nei Paesi in via

di sviluppo una nuova tecnologia ecosostenibile e open-source per illuminare le comunita? che non hanno

accesso alla corrente elettrica. Il sistema Liter of Light si compone di un pannello solare collegato a un led alimentato da una batteria al litio ricaricabile. Durante il giorno la lampada irradia luce

tramite la rifrazione dei raggi solari prodotta dall’acqua nella bottiglia. Il led invece si accende automaticamente al calare del sole grazie ad un interruttore.