Article Marketing

article marketing & press release

Davide D’Arcangelo: Public Innovation Management, il focus del Vicepresidente di Impatta

Public Innovation Management, la vision di Impatta nelle parole del Vicepresidente Davide D’Arcangelo: il network di imprese e professionisti impegnati in innovazione e sviluppo sostenibile nei giorni scorsi ha lanciato insieme a Cciaa Roma un corso per formare la figura professionale del Public Innovation Manager.

Davide D'Arcangelo

Davide D’Arcangelo: il Public Innovation Manager può aprire alla nuova filiera industriale del Gov-tech

Il Public Innovation Manager risponde alle crescenti necessità di efficientare la Pubblica Amministrazione e renderla più preparata nel fronteggiare la sfida epocale del PNRR. Lo ha sottolineato in diverse occasioni Davide D’Arcangelo, Vicepresidente di Impatta, network di imprese e professionisti impegnati su innovazione e sviluppo sostenibile che lo scorso 30 novembre nel corso di un evento presso la Casa del Cinema di Roma ha lanciato il manifesto per il Public Innovation Management in Italia. Nel delineare la figura del Public Innovation Manager è altrettanto importante sottolineare che non va considerato solo in quanto “acceleratore per la PA” ma, come ha spiegato Davide D’Arcangelo, “può aprire ad una nuova filiera industriale, quella del Gov-tech, creando strumenti in grado di semplificare la burocrazia e veicolare una nuova cultura negli enti locali, nuovi standard e tecnologie a servizio della Pubblica Amministrazione”.

Davide D’Arcangelo: il corso in Public Innovation Management promosso da Impatta e Cciaa Roma

Impatta, network guidato da Pierluigi Sassi, Presidente, e Davide D’Arcangelo, Vicepresidente, ha lanciato nei giorni scorsi insieme a Forma Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma, e alle società Ecoter tech e Ixl center il primo corso in Innovation Management – Formazione certificata per la gestione e lo sviluppo dell’innovazione manageriale. Obiettivo è formare la figura professionale del Public Innovation Manager, professionista multidisciplinare con competenze di Innovation Management, consulenza strategica, coaching e project management ovvero pianificazione, progettazione e controllo di progetti innovativi in ambito pubblico e privato. Nel commentare l’iniziativa Davide D’Arcangelo, Vicepresidente di Impatta, ha evidenziato come per incentivare lo sviluppo del Paese tramite i fondi del PNRR sia “di cruciale importanza” portare gli strumenti dell’innovazione ma non basta: “Servono nuove capacità e competenze perché la rivoluzione degli enti locali sia efficace e capillare”. L’attività formativa si struttura in 77 ore complessive e prevede differenti metodologie didattiche in modo da fornire al personale amministrativo e dirigenziale gli strumenti essenziali per operare in ambito 4.0.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.