Article Marketing

article marketing & press release

Il tema del viaggio per arredare: planisferi personalizzati da parete

Nell’arredamento, si sa, i mobili da soli non bastano a creare uno stile. E’indispensabile aggiungere i complementi d’arredo per dare quel tocco di atmosfera che rende ogni spazio più caldo e personale.

Per usare un paragone efficace, si può dire che i mobili sono il corpo di un ambiente, e i complementi d’arredo l’anima. Fra i complementi d’arredo più amati di sempre ci sono sicuramente le carte geografiche, e in particolare i planisferi.

Con la loro rappresentazione dell’intera superficie terrestre, queste mappe riescono immediatamente a creare una sensazione di ampiezza, dando respiro anche ai contesti angusti, anonimi o poco luminosi.

In più, possiedono un’eleganza senza tempo che li rende non solo belli, ma anche intramontabili.

Grazie a queste prerogative, un planisfero aggiunge sempre quel “tocco in più”, indipendentemente dall’arredamento e dalla destinazione d’uso dell’ambiente: basta scegliere il soggetto che meglio risponde alle proprie esigenze di gusto, stile o sensibilità.

Il prestigioso catalogo Visceglia offre in tal senso un ventaglio di proposte completo: planisferi antichi, moderni, vintage, antichizzati, amministrativi, bicolori, in bianco e nero… a questa scelta di base si affianca un flessibile servizio di personalizzazione che consente di trasformare ogni planisfero in un complemento d’arredo accattivante e assolutamente unico.

Per ogni mappa, infatti, è possibile decidere il formato, il materiale, i colori, la cornice e quant’altro suggerisca la fantasia; si possono poi aggiungere loghi, frasi, nomi, date e altre iscrizioni a piacere.

Quest’ultima opportunità risulta particolarmente preziosa quando si desidera utilizzare il planisfero per fare un regalo speciale oppure per celebrare un particolare evento professionale (l’anniversario di una fondazione, una convention, la realizzazione di un progetto importante, ecc.).

Il bello del planisfero personalizzato è che può essere inserito in ogni ambiente: un vantaggio notevole, specie per chi cambia spesso l’arredamento o per chi ama spostare periodicamente i complementi d’arredo da una stanza all’altra.

Qualche esempio?

Un planisfero cinquecentesco, ideale in un salotto rococò o in una camera da letto stile impero, può essere tranquillamente inserito in un soggiorno di design: basta cambiare la cornice e il gioco è fatto!

Anche il formato ha una grande importanza. L’ingresso di casa diventa più accogliente con un trittico di piccole carte del mondo di epoche diverse; in ufficio, la cara vecchia scrivania riceve nuovo smalto da un grande planisfero politico nei colori grigio e blu cobalto.

In alternativa alla classica cornice puoi optare per una soluzione originale, come la stampa su legno o su tela canvas.

Vuoi qualcosa di davvero speciale per la cameretta dei tuoi bimbi? Rivesti le pareti con una carta da parati con la stampa di un planisfero a colori vivaci: l’effetto sarà strepitoso!

Per saperne di più >>

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.