No Banner to display

Article Marketing

article marketing & press release

Italgas, sotto la guida di Paolo Gallo, porta il metano a Gressan

Sotto la guida dell’AD Paolo Gallo, Italgas sta portando il metano nel Comune di Grassan grazie a un investimento di 100 milioni di euro per la Valle d’Aosta. Al momento, la metanizzazione sta procedendo secondo i piani: 6 chilometri di nuova rete sono già stati completati.

Paolo Gallo

Italgas: il Gruppo guidato da Paolo Gallo porta il metano a Gressan

Il programma da 100 milioni di euro di investimenti per la Valle d’Aosta, messo a punto da Italgas nell’ambito della gestione della distribuzione del gas avviata ad agosto 2021, continua a produrre importanti risultati. Prosegue secondo i piani la metanizzazione di Gressan a cura del Gruppo guidato dall’AD Paolo Gallo, che ha completato e messo in esercizio circa 6 chilometri di nuova rete a servizio del Comune. Grazie all’accordo e alla collaborazione tra la Città di Aosta, l’Amministrazione comunale e Italgas, i residenti possono finalmente beneficiare dei vantaggi del gas naturale e in un prossimo futuro anche di gas rinnovabili come biometano e idrogeno. In tanti hanno già fatto richiesta di allacciamento.

Paolo Gallo: il progetto messo a punto da Italgas

Per un investimento di circa 4 milioni di euro, il Gruppo guidato dall’AD Paolo Gallo porterà nel Comune di Gressan oltre 11 chilometri di nuova rete digitale, 200 predisposizioni all’allacciamento e l’installazione di misuratori intelligenti di ultima generazione. Fa tutto parte del piano di investimenti di Italgas per la Valle d’Aosta che prevede, tra gli altri interventi, la realizzazione di circa 300 chilometri di nuove reti, la metanizzazione di 16 nuovi Comuni e l’incremento del numero di utenze servite. Una volta installato il servizio, i cittadini di Gressan potranno contattare il fornitore attraverso diversi canali, come il numero verde del Contact Center per assistenza e informazioni, il portale “MyItalgas” e l’applicativo “ClickToGas”. In caso di guasti e dispersioni, sarà invece attivo il numero verde del Pronto Intervento, disponibile 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.