Article Marketing

article marketing & press release

Pulizie scolastiche: come farle correttamente

A causa del volume di persone che occupano questi spazi e del loro traffico continuo, un buon sistema di pulizia e manutenzione per le scuole è assolutamente essenziale per garantire il benessere dei suoi utenti. Oltre ai servizi di pulizia, è richiesta una certa responsabilità da parte delle persone che vengono in tali centri per aiutare a mantenere il luogo ottimale.

La pulizia delle scuole inizia ad acquistare sempre più importanza man mano che l’estate inizia al termine e il ritorno alla routine diventa protagonista. Anche così, c’è un importante lavoro preliminare per poter avere le strutture pronte per il mese di settembre. Da TurboClean spieghiamo quali sono i processi e quali concetti dobbiamo tenere in considerazione quando si pianifica la pulizia delle scuole, non solo per lavori straordinari come la pulizia post ristrutturazione scuole, ma anche per la pulizia ordinaria.

Concetti da tenere in considerazione per la pulizia delle scuole

Ci sono tre concetti che dobbiamo tenere a mente quando si esegue questo tipo di pulizia:

  • Pulizia: in questo processo, lo sporco viene rimosso dalla superficie e dagli oggetti che troviamo nelle diverse stanze di una scuola. Qui utilizziamo prodotti per la pulizia di base che riducono la quantità di germi che possiamo trovare in questi spazi. 
  • Disinfezione: l’obiettivo di questo processo è uccidere tutti i tipi di germi con prodotti chimici professionali. In questo modo, cerca di ridurre il rischio di diffusione di malattie contagiose.
  • Sanificazione: questo processo si basa sulla riduzione dei microrganismi dall’ambiente e dalle superfici a un livello sicuro. È un processo utilizzato principalmente su superfici e aree a contatto con gli alimenti. Si ottiene tramite sostanze chimiche e calore. Questo processo è necessario per garantire uno stato sicuro delle strutture. 

Quali processi dobbiamo seguire per pulire le scuole?

Ogni angolo e ogni oggetto conta

In questo tipo di spazio bisogna tener conto della molteplicità di oggetti e arredi che sono continuamente a contatto con un gran numero di persone. Tavoli, tastiere, interruttori, rubinetti, bagni … Pertanto, la pulizia di questi oggetti deve essere accurata e avere sempre un sistema di protezione personale per la persona incaricata di questo lavoro. 

Preventilazione delle aule

Prima di attuare uno qualsiasi dei concetti precedentemente analizzati, gli spazi in cui devono essere realizzati devono essere adeguatamente ventilati. 

Anticipa i periodi chiave per intensificare la pulizia

Di solito ci sono momenti chiave in cui è necessario rafforzare i processi di pulizia e manutenzione delle scuole. L’inizio della primavera o dell’inverno è solitamente i due momenti più significativi a questo proposito poiché le malattie tendono a diffondersi più facilmente. D’altra parte, a novembre e dicembre vengono solitamente condotte campagne di prevenzione per evitare raffreddori, influenza… Per questo motivo le attività di pulizia e disinfezione devono essere prioritarie anche se le scuole continuano a mantenere la loro normale attività. 

Pulizia del tappeto 

L’uso di tappeti e moquette è molto comune in questi edifici. Per prendersi cura del loro stato e del benessere delle persone, è necessario smontarle e fare regolarmente i trattamenti necessari per prevenire la proliferazione di acari e germi. 

Le caratteristiche sociali di questo tipo di edificio rendono le probabilità di essere contagiati da una malattia infettiva molto più alte che nel resto. Per questo motivo da TurboClean Impresa di Pulizie Firenze ricordiamo la necessità di effettuare una pulizia profonda e con una periodicità stabilita. Siamo nel settore delle pulizie da più di 30 anni, mettiti in contatto con noi e chiedi un budget senza alcun impegno. 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.