Article Marketing

article marketing & press release

Come scegliere il gatto da appartamento ideale

Alcune razze di gatti, più di altre, sono portate per la vita domestica. Quando si sceglie un “gatto da appartamento”, però, esistono alcuni criteri di base da valutare con attenzione.

Le caratteristiche fisiche sono determinanti per tutti gli aspetti riguardanti le cure quotidiane: inutile scegliere un gatto a pelo lungo, ad esempio, se avete poco tempo da dedicare alla sua toelettatura.

Ancor più importanti sono l’indole, il carattere e il temperamento che contraddistinguono la razza: inserire un gatto tranquillo e riservato in un ambiente molto affollato e rumoroso non è certamente l’ideale, così come scegliere un micio molto vivace e giocherellone quando in famiglia non ci sono bambini, altri animali o comunque persone che possano dedicargli del tempo.

Vediamo quindi in breve quali sono le razze da appartamento più adatte alle diverse situazioni.

– Certosino.

Intelligente e tranquillo, alterna coccole e compagnia a momenti di grande riservatezza. Rappresenta un’ottima scelta per chi trascorre parte della sua giornata fuori casa, perchè è molto indipendente e non soffre particolarmente la solitudine.

– Devon Rex, Norvegese, Main Coon, Siamese.

Sono gatti vivaci, allegri e giocherelloni, ideali per i bambini. Docili e affettuosi (il Siamese in particolare, noto per legarsi strettamente ad un solo padrone), non amano stare da soli e prediligono i grandi spazi, sia chiusi che aperti, dove possano sfogare la propria inesauribile energia.

– Birmano, Abissino, Persiano.

Tranquilli, amorevoli e sensibili, adorano le coccole, le case silenziose e i posticini comodi. Ideali per gli anziani, le persone sedentarie e chiunque possa garantire loro un profondo affetto e una presenza costante.

– Ragdoll.

Fra tutte le razze di gatti d’appartamento, il Ragdoll è unanimemente ritenuta la migliore in assoluto. Del tutto priva di alcune delle caratteristiche più distintive dei felini, come l’aggressività e la diffidenza, questa razza è ideale per tutte le famiglie, anche quelle con bambini e altri animali: in virtù delle sue eccezionali doti di bontà, pazienza e tolleranza, il Ragdoll va praticamente d’accordo con tutti.

Anche se ama trascorrere le sue giornate in braccio al padrone, non disdegna i giochi dei bimbi, ai quali adora partecipare; per le persone sole e bisognose d’affetto è un compagno impareggiabile, con il quale è possibile stabilire un legame di rara profondità.

Proprio a causa della sua spiccata sensibilità, il Ragdoll è molto suscettibile e si offende con facilità: bisogna quindi trattarlo con estrema cautela.

Mai, quindi, respingerlo, rimproverarlo, trascurarlo o lasciarlo solo. Sceglietelo solo se potete contraccambiare l’immenso affetto che è in grado di darvi e garantirgli una presenza continua.

A questo splendido carattere, il Ragdoll unisce un aspetto di grande bellezza: occhi blu sognanti, struttura fisica imponente, un manto soffice, lungo e folto che però, contrariamente a quanto potrebbe sembrare, non richiede cure particolari.

Ulteriori informazioni sul gatto ragdoll >>

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Copyright © 2019 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA