Article Marketing

article marketing & press release

Come tenersi stretto il cliente acquisito

Strategie efficaci per fidelizzare i propri clienti attraverso il rapporto umano e gli strumenti tecnologici

Il compito delle aziende è quello di fornire alle persone beni o servizi, indispensabili o meno, ed in questi tempi di crisi non sempre è facile. Una volta che il cliente è stato acquisito la ditta deve fare in modo che questo resti più fedele possibile all’azienda stessa, in modo da assicurarsi entrate certe.

Prendiamo il caso di un impresa di pulizie che si occupa di trattamento pavimenti a Roma ad esempio, se vuole assicurarsi un appalto lungo con l’azienda o il privato a cui offre i propri servizi, dovrà adottare delle strategie di fidelizzazione puntando sul rapporto umano innanzitutto: gentilezza, onestà e puntualità. Inoltre è fondamentale offrire un servizio di pulizia eccellente per garantirsi nuovi appalti per lo stesso cliente o addirittura per i suoi conoscenti. 

Ci sono molti altri modi per farlo, ma sicuramente affidarsi ai sistemi informatici è la soluzione migliore, esistono dei sistemi informatici che servono proprio a questo, fidelizzare il cliente.

Il CRM è un sistema informatico che serve per la fidelizzazione e in pratica gestisce le relazioni con il cliente. Molte sono le aziende che forniscono questo tipo di servizio e si possono trovare attraverso una ricerca con parole chiave come “CRM software”, questo tipo di software ha molte funzioni, tra cui: calcola le statistiche dei risultati di vendita; calcola il ritorno sugli investimenti sia di marketing che di comunicazione; ricorda le scadenze delle offerte; da un riscontro sul carico di lavoro futuro. Diventa dunque uno strumento importante che una ditta che vuole stare al passo con i tempi deve considerare di avere.

Un altro strumento che può essere importante è il software gestionale personalizzato, esso a più funzioni a seconda del campo in cui viene usato, ma in genere serve a sistemare situazioni di gestione aziendale , che senza un supporto informatico sarebbe impossibile da tenere sotto controllo. Un esempio banale può essere la gestione dei dati del cliente; trascriverli e gestirli a mano vorrebbe dire un’enorme perdita di tempo e soprattutto la possibilità elevatissima di errori di trascrizione.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.