No Banner to display

Article Marketing

article marketing & press release

Ecco perché la scelta della carta termica giusta può far risparmiare denaro prezioso

Molti imprenditori considerano la carta termica una merce e puntano tutto sul prezzo più basso, quando si tratta di acquistarla. Inoltre, a causa della maggiore concorrenza, molti fornitori di carta sono disposti a tagliare i costi per vincere la guerra dei prezzi, anche se questo significa vendere carta scadente, non adatta a macchine particolari. Ma ricorda, c’è una grande differenza fra conveniente ed economico.

Carta di qualità inferiore, o carta abbinata in modo improprio a una stampante, finirà per costare di più in termini di tempi di fermo e riparazioni, perlomeno rispetto ai risparmi ottenuti acquistando i rotoli di carta termica più economici.

Di seguito, indichiamo alcune variabili da tenere a mente quando occorre considerare i rotoli di carta termica per le operazioni con dispositivi POS. Se hai bisogno di un partner affidabile per acquistare rotoli termici per POS di qualità elevata, affidati a Errebi, azienda bergamasca specializzata da oltre 40 anni nella produzione e vendita all’ingrosso di carta termica per ogni uso.

Dimensione dei rotoli di carta termica

La dimensione è la variabile da cui molte persone iniziano per valutare la carta termica. La domanda ovvia è quale formato carta scegliere per la tua stampante. La carta termica per POS è disponibile in tutti i tipi, in varie dimensioni e lunghezze. La scelta della carta sbagliata può annullare la copertura della garanzia, quindi è importante assicurarsi di avere le dimensioni, i rivestimenti, i diametri e le lunghezze giusti per la stampante in uso. Un fornitore esperto di carta termica saprà quale carta funziona meglio per ogni dispositivo di stampa.

Sensibilità bassa vs alta della carta termica

La sensibilità della carta termica si riferisce al grado in cui reagisce a una data quantità di calore o energia. Quando si tratta di abbinare il giusto tipo di carta termica con una macchina di stampa particolare, questo è uno dei fattori più importanti da considerare. La selezione di carta ad alta o bassa sensibilità non solo influisce sulla qualità dell’immagine e sulla durata di conservazione dello scontrino, ma può anche portare a notevoli risparmi per alcuni venditori.

Esiste una relazione inversa fra l’energia della stampante e la sensibilità della carta. Una stampante ad alta energia può fornire un prodotto soddisfacente su carta con bassa sensibilità, mentre una stampante a basso consumo richiede carta con alta sensibilità per poter ottenere risultati accettabili. Poiché la carta a bassa sensibilità è meno costosa, vale la pena investire in una stampante ad alta energia, così da risparmiare sui costi della carta nel tempo.

Prezzi dei rotoli di carta termica

Le differenze di prezzo sono determinate soprattutto dalla qualità della carta termica. La luminosità della carta è uno dei fattori determinanti. La qualità di stampa è anche correlata alla leggibilità dell’inchiostro e agli alti livelli di contrasto. Rotoli di carta termica di ottima fattura tendono a essere più costosi, ovviamente, tuttavia assicurano anche meno rischi di malfunzionamenti della stampante e una stampa impeccabile. Al contrario, la carta di qualità inferiore causa problemi di rimozione della polvere, che potrebbero provocare inceppamenti della carta e guasti della stampante.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.