Article Marketing

article marketing & press release

Inferriate a scomparsa: quanto sono sicure

Le inferriate a scomparsa sono formate da un sistema che consente alla grata di rientrare all’interno del muro lasciando libera la vista panoramica. Hai deciso di installarle e ti chiedi se sono sicure? Per rispondere a tale domanda bisogna valutare le caratteristiche e le funzionalità di tali grate.

Caratteristiche delle inferriate a scomparsa

Le inferriate a scomparsa sono quelle la cui anta rientra nel muro quando viene aperta e sono progettate per impedire le effrazioni e l’ingresso di persone non autorizzate all’interno dell’abitazione o altro tipo di fabbricato. Ideali per coniugare estetica e funzionalità, sono delle valide soluzioni per scoraggiare effrazioni e l’ingresso a persone non autorizzate. Risultati che si possono ottenere ricorrendo a sistemi innovativi, realizzati con materiali di qualità e montati a regolare d’arte.

Infatti, solo affidandosi a professionisti del settore si possono ottenere inferriate a scomparsa che offrono elevati livelli di sicurezza.
La caratteristica principale delle inferriate a scomparsa è rappresentata dal cassonetto, che deve essere realizzato all’interno del muro, motivo per cui sono spesso indicate per le nuove costruzioni o su pareti dove è possibile creare lo scrigno per far ritrarre l’anta. Un altro elemento che contraddistingue tale sistema è la possibilità di poter scegliere il verso della movimentazione, che può essere orizzontale e verticale, in base allo spazio disponibile. Esistono diversi modelli, con funzionamento manuale o elettrico, che possono consentirne il controllo anche a distanza. Elementi che ti possono servire per sentirti più tranquillo quando non sei in casa.

Vantaggi e svantaggi delle inferriate a scomparsa

Il design elegante delle inferriate a scomparsa, meno invasivo rispetto alle classiche grate di ferro applicate a finestre e porte, ti offre il vantaggio di non ostruire in modo troppo evidente il passaggio della luce solare all’interno dello stabile. Inoltre, queste inferriate si adattano facilmente a qualsiasi contesto, soprattutto in quelli storici dove quelle fisse in ferro farebbero perdere valore del fabbricato. Tra gli aspetti positivi di questo tipo di cancelli ci sono quelli legati all’elevato grado di personalizzazione, in quanto possono essere adatti a porte e finestre di qualsiasi dimensione.

Un aspetto da non sottovalutare è la chiusura del sistema, che deve essere in grado di bloccare le ante quando sono chiuse e non rendere facile il lavoro di violazione da parte di malintenzionati. A tal fine è fondamentale anche il tipo di ferramenta usata che deve essere di qualità. Uno degli svantaggi delle inferriate mobili è la necessità di chiudere le ante e farlo correttamente, pericolo che non si corre con quelle fisse.

Inferriate a scomparsa e sistemi blindati o di videosorveglianza

Naturalmente è bene notare, che nonostante siano degli ottimi deterrenti contro lo scasso e l’effrazione, le inferriate a scomparsa non sono impossibili da forzare dagli esperti del mestiere, motivo per cui non azzerano il rischio di violazione del domicilio. Obiettivi che puoi raggiungere integrando le grate con tapparelle e porte blindate o ricorrendo a sistemi di allarme o di videosorveglianza.

Se non hai le idee chiare su come rendere sicura la tua casa acquistando degli infissi e dei serramenti oppure hai bisogno di un intervento di qualità per ottenere il meglio dal tuo sistema di inferriate puoi rivolgerti a  servizi come quello di fabbro-roma.me, grazie ai quali potrai ricevere un fabbro esperto e avere delle inferriate performanti al massimo.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.